A MOTEGI LA GRANDE FESTA HONDA HRC

606 0

Marquez e Pedrosa festeggiano un anno di successi all’Honda Racing Thanks Day. I rider hanno provato moto di tutto e Fernando Alonso prova la moto Campione del Mondo…

Marc Marquez e Dani Pedrosa hanno partecipato all’Honda Racing Thanks Day a Motegi, in Giappone. L’evento, parte importante e tradizionale dell’anno racing Honda, riunisce i piloti ufficiali e piloti provenienti dai vari programmi motorsport by Honda.

honda racing thanks day 2016

L’evento segna la fine della stagione agonistica e quest’anno ha offerto a Honda una ragione molto speciale: festeggiare le vittorie del Campionato del Mondo in MotoGP e MXGP. Questa è la prima volta nella storia del motociclismo che un costruttore ha raggiunto tale successo.

Alonso,Marquez e Pedrosa nella conferenza Honda di Motegi

Il Campione del Mondo MotoGP Marquez e il compagno di squadra Pedrosa hanno iniziato questo fine settimana speciale partecipando alla cena HRC a Tokyo nel Cerulean Tower Hotel insieme al Trial team HRC con i piloti Toni Bou, Takashisa Fujinami e Jaime Busto; inoltre c’era ovviamente il rider HRC MXGP Evgeny Bobryshev mentre il Campione del Mondo Tim Gajser è rimasto a casa malato.

Marc, Dani ed i loro colleghi si sono spostati a Motegi Twin Ring Circuit, dove li aspettavano Fernando Alonso e Jenson Button che si sono uniti a loro per un giorno in pista tra auto e moto… Erano presenti circa 20.000 fan e la coppia MotoGP ha goduto di una giornata di divertimento.

La mattina hanno preso parte ad una gara di kart, poi hanno guidato le CBR250 della CUP HONDA, e successivamente Dani è sceso in pista sulla RS125R, moto che aveva guidato per vincere il Campionato del Mondo 125 cc nel 2003. Marc ha infine guidato una storica Honda RC142.

Fernando Alonso non ha perso l’occasione di fare un giro sulla moto Campione del Mondo del 2016 con livrea HRC, mentre M Dani e Jenson Button hanno guidato le Honda NSX Concept-GT.

Pedrosa prova la CBR250R della Dream Cup Honda
Pedrosa prova la CBR250R della Dream Cup Honda

Marc Marquez: “Come sempre è stato un onore essere qui! Abbiamo trascorso qualche momento di relax con le persone Honda. E’ una bella manifestazione, perché è divertente per i tifosi e per noi, soprattutto perchè abbiamo la possibilità di parlare e scambiare opinioni con i piloti di altre categorie del motorsport. Per chi ama le moto tanto quanto me, è stato un week-end fantastico! Questo anno è stato ancora più speciale perché abbiamo potuto ancora festeggiare il titolo nella MotoGP. Non vedo l’ora di tornare l’anno prossimo! “

Marquez e la storica RC142 Honda
Marquez e la storica RC142 Honda

Dani Pedrosa: “Sono felice di essere qui in Giappone di nuovo per condividere del tempo con i nostri tifosi giapponesi che sono sempre così speciale e affettuosi, loro ci portano un sacco di regali e belle sorprese! Ci piace venire qui perché abbiamo la possibilità di guidare molti tipi di moto e auto, quindi è molto divertente”.