A TENERIFE UN NUOVO CIRCUITO

546 0

Nascerà un nuovo circuto alle Canarie e più precisamente sull’Isola di Tenerife che sarà terminato entro due anni. Un grande investimento per la realizzazione di un’opera che rispetta il territorio…

Il governo dell’Isola di Tenerife e Onda Rossa S.L., hanno iniziato i lavori di costruzione del nuovissimo circuito: per prima cosa  si è provveduto alla rimozione delle specie vegetali mentre le opere saranno controllate da una società ambientale specializzata  e, una volta compiuta la rimozione, la compensazione sarà effettuata con appositi macchinari.

Dalla firma dell’ordine sono stati effettuato dei test per verificare il layout e la topografia del circuito, tali lavori di preparazione sono essenziali per avviare la costruzione delle infrastrutture.

TENERIFE si iniziano i lavori del nuovo circuito
TENERIFE si iniziano i lavori del nuovo circuito

La costruzione del Tenerife Circuit comporterà un investimento privato di circa 23,6 milioni di €, di cui 21,2 milioni saranno utilizzati per costruire il circuito e 2,4 milioni per sviluppare l’accesso nord. I lavori sono in corso da Axia S.R.L., mentre Onda Rossa S.L. sarà incaricata di gestire il circuito per un periodo di 35 anni, prorogabile per altri cinque anni. Il tempo di esecuzione previsto di costruzione del circuito sarà di 21 mesi.

Andrea Di Marcantonio

Andrea Di Marcantonio

“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”