DANI PEDROSA LASCIA LA HONDA

989 0

Dani Pedrosa lascia HRC dopo quasi 20 anni di collaborazione, oggi l’annuncio ufficiale HRC per voce delle stesso presidente Nomura…

Ecco il comunicato ufficiale: Dopo 18 anni, insieme nelle tre classi nel Campionato del Mondo MotoGP, HRC e Dani Pedrosa annunciano oggi che la loro lunga collaborazione si concluderà alla fine della stagione 2018. E questo di comune accordo. Anche se i loro percorsi prenderanno strade diverse, HRC e Dani Pedrosa hanno avuto un rapporto di successo: dal 2006, quando lo spagnolo è entrato a far parte del Repsol Honda Team, ha ottenuto 31 vittorie ed è arrivato secondo nel Campionato MotoGP in tre occasioni.

Nel corso degli anni, ha fornito informazioni e feedback molto utili a Honda per lo sviluppo delle sue moto e, allo stesso tempo, HRC gli ha fornito la migliore tecnologia e il pieno supporto in pista.

Yoshishige Nomura, Presidente HRC
“Oggi è un giorno triste per me. A nome di HRC, voglio ringraziare Dani per tutto il suo duro lavoro e per esprimere la nostra gratitudine per questi due decenni insieme, augurandogli anche il meglio della fortuna e del successo. Grazie, Dani. “

Dani Pedrosa
“Voglio ringraziare HRC per tutti questi anni di grande successo, sono cresciuto non solo come pilota ma anche come una persona con loro. Avrò sempre HRC nei miei ricordi e nel mio cuore. Nella vita abbiamo tutti bisogno di nuove sfide e sento che è ora di cambiare. Grazie, HRC “

Andrea Di Marcantonio

Andrea Di Marcantonio

“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”