FORMULA E: MAHINDRA SFIDA A MARRAKESH

656 0

Marrakesh ospita la terza prova del Campionato FIA Formula E: Mahindra leader classifica costruttori. Sarà un’altra avvincente gara tutta da vedere…

Un campionato iniziato nel migliore dei modi per Mahindra, che si presenta ai nastri di partenza della corsa nord africana come leader della Classifica Costruttori, in una Formula E più che mai “attiva” ed interessante sotto il profilo tecnico.

Dopo la gara di Hong Kong, doppio appuntamento iniziale della Formula E, l’evento giapponese ha portato alla squadra indiana la vittoria in gara 2 con Felix Rosenqvist e il terzo posto in gara 1 con Nick Heidfeld. Il pilota svedese ha acciuffato anche la pole position e il giro più veloce, regalando a Mahindra il primato di essere la prima Casa nella storia della Formula E, ad ottenere pole-position, giro più veloce e vittoria nella stessa competizione.

Nel 2017 Rosenqvist ottenne la pole e lottò per la vittoria in terra marocchina, quindi la squadra è ottimista per quanto riguarda il risultato della corsa e conta di mantenere la testa del campionato. Le M4Electro del Mahindra Racing avranno l’assetto giusto per puntare alla vittoria! Il “terreno di caccia” di Marrakesh è semi-permanente e largo ed è quindi presumibile aspettarsi spettacolo e sorpassi all’ultima staccata.

In classifica Piloti, Felix Rosenqvist è attualmente terzo, a 6 dalla vetta della graduatoria, mentre Heidfeld è quinto. Per chiudere, domenica 14 si svolgerà sullo stesso tracciato il Rookie Test, dedicato a quei piloti che non hanno ancora debuttato nella categoria. Sulle monoposto Mahindra Racing, saliranno lo spagnolo Daniel Juncadella e il belga Sam Dejonghe, che giù svolgono collaudi ed attività al simulatore per la scuderia indiana.

LA CLASSIFICA COSTRUTTORI DOPO HONG KONG

Mahindra Racing – 44
DS Virgin Racing – 41
TECHEETAH – 33
Venturi Formula E Team – 30
Panasonic Jaguar Racing – 27
Audi Sport ABT Schaeffler – 11
NIO Formula E Team – 9
Andretti Formula E – 8
Renault e.dams – 7
DRAGON – 0