X-ADV, sospensioni a lunga escursione...

IL FUTURO HONDA SI CHIAMA X-ADV…

513 0

Honda rompe ancora una volta gli schemi con un modello di nuova generazione che combina il ‘look adventure’ con prestazioni elevate ad ampio range ed estrema praticità. Si chiama X-ADV…

Honda Motor Europe ha abnnunciato l’entrata in produzione di un modello di nuova generazione che verrà presentato ad EICMA 2016: il suo nome è X-ADV.

Si basa di fatto sul concept City Adventure esposto al Salone di Milano nell’edizione 2015, questo nuovo X ADV combina lo spirito avventuroso da crossover con le high performance, la praticità e il comfort per gli spostamenti urbano ed extraurbani oltre alle fughe del weekend.

X-ADV offroad saà presentato ad EICMA 2016
X-ADV offroad saà presentato ad EICMA 2016

Caratteristiche peculiari sono la posizione di guida rialzata per la massima visibilità e le sospensioni a lunga escursione per affrontare anche i percorsi offroad. Allo stesso tempo l’X-ADV garantisce la praticità del parabrezza regolabile su 5 posizioni e un capiente vano sottosella capace di contenere perfino un casco integrale da fuoristrada.

X-ADV, sospensioni a lunga escursione...
X-ADV, sospensioni a lunga escursione…

“L’X-ADV continua la tradizione Honda della ricerca continua di nuove soluzioni per creare prodotti che migliorino la vita delle persone”, assecondando i moderni stili di vita dei clienti in tutto il mondo. L’X-ADV è dotato del cambio sequenziale a doppia frizione e di soluzioni all’avanguardia sia per l’equipaggiamento che per la ciclistica e verrà presentato al pubblico in anteprima mondiale ad EICMA 2016, Salone della Moto di Milano, dall’8 al 13 novembre.

Andrea Di Marcantonio

Andrea Di Marcantonio

“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”