NOVITA’: KEANU REEVES ED ARCH

298 0

Keanu Reeves e Gard Hollinger hanno annunciato ad EICMA il futuro della ARCH con tre nuovi modelli tutti da scoprire: ecco la KRGT-1, l’ARCH 1S e la special ARCH 143…

Quando l’attore ci mette la passione il risultato è senza dubbio molto originale. Keanu Reeves e Gard Hollinger, dopo la fondazione del marchio ARCH, passano ai fatti con tre nuove moto, che sono piccole opere d’arte per design e soluzioni legate alla tecnologia costruttiva. Certamente interessanti, anche se – forse – poco proponibili al nostro mercato, raffinato certamente ma poco incline ai drastici cambiamenti.

Arch Motorcycle Company è quindi un produttore esclusivo e produce motociclette altamente personalizzate “cucite” addosso al cliente e tutto questo nella fabbrica atelier di Los Angeles. ARCH ha lavorato in casa oltre 200 pezzi unici legati ai componenti utilizzati per comporre KRGT-1, il primo modello di produzione.

Il progettista e costruttore Gard Hollinger supervisiona un esperto team di artigiani che assemblano ogni unità a mano per soddisfare le preferenze ergonomiche ed estetiche del cliente. Arch Motorcycle ha recentemente collaborato con Suter Industries per creare il canale di distribuzione europeo Arch Europe per gestire la distribuzione e quindi la vendita di tutti i modelli Arch Motorcycle sul mercato Europa.

Siamo molto entusiasti di aver presentato due moto che rappresentano la nostra visione per il futuro di Arch Motorcycle”, ha esordito l’attore americano Keanu Reeves. “Questo segna anche il nostro impegno per realizzare la nostra moto Euro 4 oltre che creare il canale distributivo europeo Arch Europe con il nostro partner Suter Industries… Per questo non vediamo l’ora di continuare a far crescere il marchio in Europa dopo EICMA 2017″.

LA KRGT-1: il modello originale è stato lanciato nel 2015. Lo scopo e gli obiettivi erano quello di realizzare una moto che potesse essere guidata in modo aggressivo ma con quel gradiente di comfort anche sulle lunghe distanze. La versione più recente della KRGT-1 verrà lanciata nel 2018 con miglioramenti ergonomici della carrozzeria. Altri miglioramenti includono la sospensione anteriore aggiornata, i freni con ABS ed il rispetto della normativa EURO 4.

I dati tecnici della KRGT-1: motore American V-Twin da 2.032 cc, telaio in acciaio con telaietto in alluminio lavorato CNC, nuova forcella Ohlins FGRT e mono posteriore ARCH, cerchi in carbonio BST, adattamento e finitura su misura per il cliente.

LA ARCH 1S: È la prima motocicletta ARCH Motorcycle ed è logica evoluzione della KRGT-1. Questo modello sportivo e vanta una posizione di guida più aggressiva pur mantenendo inalterata la sua formula cruiser di elevate prestazioni. L’alluminio lavorato CNC e l’ampio uso di fibra di carbonio, la rendono elegante ed ispirata al racing.

I dati tecnici della ARCH-1: motore American V-Twin da 2.032cc, telaietto posteriore in allumino lavorato CNC, serbatoio carburante in alluminio, airbox in carbonio di nuova concezione ARCH, ruote BST a 7 razze in fibra di carbonio.

LA 143: Pensiero avanzato ed un’inusuale forma d’arte sono le basi per la bellissima 143. Questo focus ha accelerato il progetto ARCH verso un primo prototipo con il risultato definitivo che vedete. È forte di un telaio in fibra di carbonio Mono-Cell e, di questa moto, ne verranno prodotte progressivamente solo 23 unità. Il concetto di progettazione prevede la stratificazione dei materiali e quindi l’utilizzo della pelle, fibra di carbonio ed alluminio lavorato CNC.

I dati tecnici della 143: motore da 2.343 cc, telaio progettato dalla Suter Industries con lavorazioni CNC monoscocca con zone in fibra di carbonio, carrozzeria lavorata CNC con seduta in pelle integrata, visualizzazione cruscotto progettato da Arch, forcella Ohlins FGRT con fibra di carbonio, sistema di scarico completo di titanio/carbonio ispirato alla MotoGP, ruote in fibra di carbonio BST.