andrea giubettini, premiazzione II giornata

PROGETTO ENDURO: GIUBETTINI E’ COPPA ITALIA!

570 0

Andrea Giubettini vince la Coppa Italia 2016 ed è il primo successo anche per il PROGETTO ENDURO  alla sua prima stagione di vita. Gara difficile in questa doppia giornata a Staffora…

Andrea Giubettini ce l’ha fatta, PROGETTO ENDURO 2016 ce l’ha fatta, tutti noi abbiamo vissuto una bellissima stagione ed abbiamo combattuto per questo risultato, piccolo nel panorama italiano, ma certamente un primo timido step perchè il Progetto vada avanti con maggiore forza e determinazione.

andrea giubettini, premiazzione II giornata
andrea giubettini, premiazione della II giornata

Una due giorni davvero difficile per tutti…

Andrea ha corso una due giorni difficile, su un terreno difficile e che non “regalava” nulla, nemmeno ai big dell’Enduro. Ha corso – forse – il suo fine settimana più bello, perchè aspettava questo risultato da tempo e, piano piano, ha iniziato a crederci subito dopo la prima “disastrosa” gara di Lignano, quella che proprio non gli è andata giù…

si prepara la moto per il parco chiuso del sabato
si prepara la moto per il parco chiuso del sabato

Ha combattuto sempre, lottando e guadagnando punti sui suoi diretti avversari nella Coppa Italia, lottando anche con le pressioni del caso, contro qualche problemino tecnico e fisico, contro una frattura alla mano che ci ha impensieriti tutti e che è arrivata proprio nella fase calda della stagione 2016…

premiazione assoluti e coppa italia 2016 con giubettini
premiazione assoluti e coppa italia 2016 con giubettini

Una squadra appassionata e reattiva, sempre!

Poi c’è l’aspetto tecnico, quello legato al lavoro del nostro tecnico Giorgio D’Ippolito, che gli ha sempre messo in mano una moto ben preparata alla stagione 2016, una Husqvarna sempre a punto, con qualche problema di sospensioni all’inizio, risolti però già dalla terza gara ed in modo definitivo.

andrea giubettini durante il briefing del venerdi
andrea giubettini durante il briefing del venerdi

E poi ancora il lavoro di preparazione atletica messa in piedi dal nostro tecnico Franco Faraglia, che ha preparato Giubettini alla stagione come mai lo stesso Andrea aveva fatto prima nel corso della sua attività agonistica… E poi gli sponsor tutti, che hanno creduto nella mia idea legata al Progetto Enduro 2016 che si prefissava di scommettere su un giovane talento mettendogli a disposizione tutta l’esperienza di ogni singolo componente del team formato dal sottoscritto, da Giorgio D’Ippolito e dallo stesso Andrea Giubettini, un piccolo team vero, ma credo capace di fare bene come dimostrato dal risultato finale in questa nostra prima stagione di presenza nell’Italiano Enduro.

Coppa Italia 2016, la partenza del sabato
Coppa Italia 2016, la partenza del sabato

2017: arrivano gli Assoluti d’Italia che però vanno preparati bene…

Bravo Andrea quindi soprattutto anche se adesso inizierà una nuova fase di percorso per tutti noi: quello degli Assoluti, ben più tosto della Coppa Italia, visto che Giubettini dovrà scontrarsi con piloti del calibro del Campione Italiano 2016, Alex Salvini, oppure con l’intera pattuglia tricolore della classifica attuale.

giubettini durante la gara del sabato
giubettini durante la gara del sabato

Inizierà quindi un tracciato importante per fare quel salto di qualità che mi auguro sia possibile, perchè Andrea ha davanti a se una stagione nuova con tante difficoltà “da nuovo arrivato” e quindi dovrà allenarsi e prendere il passo dei migliori. L’obiettivo sarà quindi allenarsi, allenarsi, allenarsi e crederci soprattutto, anche quando la fatica si farà sentire… E poi, probabilmente, arriverà un nuovo pilota nel Team, Silvestro Silvi nella Cadetti 125 cc, giovanissimo e promettente, un plus per il progetto stesso…

giubettini nella fase finale dell'extreme test
giubettini nella fase finale dell’extreme test

Per ora però, godiamoci questa vittoria in Coppa Italia che ha un sapore ancora più speciale per tutti noi, proprio perchè arriva al primo anno del PROGETTO ENDURO… Insomma tante carne al fuoco come si dice ed un sacco di lavoro per tutti noi… TO BE CONTINUED!

Pillole di risultato…

Risultati sabato 17 settembre

3° posto classifica Assoluta

2° posto classifica Classe JR

Risultati domenica 18 settembre:

5° posto classifica Assoluta

2° posto classifica Classe JR

Classifica Campionato Coppa Italia: 1° posto con 128  punti

coppa italia 2016, giubettini in gara il sabato
coppa italia 2016, giubettini in gara il sabato

CLASSIFICA CAMPIONATO 2016

1 GIUBETTINI Andrea J M.C. D’IPPOLITO RACING S Husqvarna 250 2T 128
2 DAL FIOR Riccardo J M.C. GAERNE Husqvarna 350 4T 109
3 SANA Nicholas J M.C. LAGO D’ISEO KTM 125 2T 102
4 COLLOVIGH Pietro Enrico J M.C. TRIESTE Husqvarna 250 2T 94
5 BEGGIO Davide J SC.REGGINFLEX MC AMX Husqvarna 250 2T 72
6 CURA’ Matteo J M.C. PONTE DELL’OLIO HUSQVARNA 2502T 68

L’INTERVISTA A ANDREA GIUBETTINI: “Tutti insieme siamo riusciti a costruire, passo dopo passo e con un grande lavoro, questa bella vittoria nella Coppa Italia…”

Andrea due giorni di gara intensi, raccontaci di te della gara…

“Sono stati davvero due giorni di gara intensi al 100%! Le speciali erano molto attaccate una all’altra e quindi da qui il fatto che è stata una gara dura… Sul fettucciato non ho trovato il feeling giusto per andare forte e quindi le ho prese e basta su questa porzione di gara mentre sia sulla linea che sull’estrema, ci siamo difesi abbastanza bene rispetto alle altre speciali. Comunque è stata una bella gara sotto tutti i punti di vista, con un tirato bello e lungo…”

coppa italia 2016, la prova del fettucciato
coppa italia 2016, la prova del fettucciato

Parliamo del percorso di gara di questa due giorni intensive…

“Un tracciato guidato ma molto viscido a causa della pioggia e come dicevo, la parte più ostica per me è stata il fettucciato, dove non sono riuscito ad entrare nell’ottica di ben interpretarlo. Non ho mai preso penalità e questo mi ha fatto capire che i tempi c’erano anche sul tirato. Insomma una gara molto valida come espresso anche da alcuni big con cui ho parlato a fine gara”.

Hai vinto la Coppa Italia 2016… Cosa ne pensi in generale?

“La ritengo una vittoria di squadra: dal tecnico, a questo tuo nuovo progetto, ai sponsor che hanno scommesso su di me e sulle mie prestazioni 2016… Tutti insieme siamo riusciti a costruire, passo dopo passo, questa bella vittoria, sintomo che Progetto Enduro ha funzionato alla grande… Della gara posso dire che è stata davvero pesante a livello fisico, non c’era un attimo di respiro e poi ci si è messa anche la pioggia a complicare le cose… La speciale più bella è stata quella estrema, dove sono riuscito anche a fare l’assoluta in Coppa Italia mentre per le altre due si mi sono piaciute ma non sono riuscito ad andare come volevo ma sono molto contento ed ero felice quando ho visto che era l’ultimo giro…”

coppa italia 2016, Staffora, la prova sul fiume
coppa italia 2016, Staffora, la prova sul fiume

Parliamo del 2017 sarà tosta perchè sarà l’anno dei tuoi Assoluti…

“Hai ragione! Si sarà davvero durissima perchè dovrò cambiare allenamento fisico e modo di andare in moto perchè mi scontrerò con piloti che corrono nel Mondiale e quindi dovrò iniziare da capo tutto, ma questa è una nuova sfida per me che però dovrò preparare al meglio”.

E ora c’è la gara della Under 23 al Turano il prossimo 28 ottobre…

“Si devo pensare bene a questa gara vicino a casa… Cercherò il podio visto che davanti c’è gente che viaggia forte, vorrei fare bene e quindi mi allenerò bene e sistemerò con Giorgio la mia moto al meglio… Si può fare, l’ho già fatto e quindi vorrei replicare il risultato”.

coppa italia 2016, giubettini e d'ippolito
coppa italia 2016, giubettini e d’ippolito

Un bilancio 2016, il tuo bilancio…

“Riguardando le classifiche, direi che questo 2016 non era partito al meglio… E’ stato un campionato in salita nel senso che sono partito abbastanza arretrati e con il piede sbagliato visto che la prima gara era più per crossisti che per enduristi! Ma piano piano siamo andati verso un miglioramento netto delle prestazioni fino ad arrivare alla vittoria della Coppa Italia 2016, quindi un grazie a tutti quelli che mi hanno seguito ed a quelli che hanno scommesso su me”.

coppa italia, staffora, cambio gomme prima del parco chiuso del venerdi
coppa italia, staffora, cambio gomme prima del parco chiuso del venerdi

IL COMMENTO DI GIORGIO D’IPPOLITO, tecnico Team D’Ippolito Racing

“Come sai, per Andrea questa gara era di attesa… l’importante era non commetere degli errori visto che aveva un discreto margine di vantaggio… Con il 2° posto di sabato quindi, ha chiuso in anticipo la classifica Coppa Italia, quindi meglio di così certo non poteva andare! Ottimo anche il 3° posto della domenica, visto che i piloti hanno corso in condizioni davvero difficili a causa della pioggia caduta sabato notte.

coppa italia 2016, giorgio d'ippolito
coppa italia 2016, giorgio d’ippolito

La stagione di Giubettini 2016 la giudico perfetta, visto che è riuscito a raggiungere tutti gli obiettivi che ci eravamo prefissati, ovvero vincere la Coppa Italia 2016 che certamente è un buon trampolino di lancio verso i più impegnativi Assoluti d’Italia 2017 che correrà la stagione prossima… Adesso lo attende un duro inverno di lavoro per prepararsi al meglio…”.

andrea giubettini in gara domenica
andrea giubettini in gara domenica

(Ringraziamenti speciali vanno a: MOTUL ITALIA, HYENA GRAFICHE, FABIO FASOLA, JUST ONE, RED POINT MOTO, FRANCO FARAGLIA, ISO 9001, AXIVER, TONY E MONICA MORI)