VESPA ELETTRICA, 100 KM SILENZIOSI

1408 0

Partita la campagna per l’acquisto di VESPA ELETTRICA: in rete si può già prenotare uno dei primissimi esemplari. 100 km di autonomia, ricarica in 4 ore, power unit da 4 kW ecco le carte di Vespa Elettrica…

La mobilità da oggi non sarà più la stessa: è partita la campagna di booking on-line di Vespa Elettrica. Dal sito www.vespa.com o da quello dedicato https://elettrica.vespa.com/ sarà possibile assicurarsi il privilegio di essere uno dei primissimi possessori della versione “verdissima” dell’iconico scooter del Gruppo Piaggio.

La commercializzazione su ampia scala di Vespa Elettrica attraverso la rete dei concessionari Piaggio sarà poi avviata nel mese di novembre, in concomitanza col salone di Milano EICMA 2018, prima con i mercati europei, per poi essere estesa a Stati Uniti e Asia da inizio 2019.

Vespa Elettrica è sinonimo di connettività avanzata e assoluta silenziosità, personalizzazione e accessibilità, rispetto dell’ambiente e unicità di stile, valori che sono da sempre status di Vespa e che oggi, in Vespa Elettrica, confermano Vespa come brand da sempre avanti nel tempo rispetto al proprio mercato.

Power Unit da ben 4kW

Vespa Elettrica è spinta da una Power Unit in grado di erogare una potenza massima di 4 kW, per ottenere prestazioni superiori a quelle di un tradizionale scooter 50 cc, soprattutto per quanto riguarda accelerazione e spunto in salita.

È poi in grado di offrire una guida facile e piacevole nei percorsi cittadini, anche alle bassissime velocità tipiche dei contesti urbani iper-trafficati, il tutto nel più assoluto silenzio e senza vibrazioni.

Autonomia e tempi di ricarica: i due focus importanti dell’elettrico

Vespa Elettrica vanta autonomia massima fino a 100 km, valore che non subisce variazioni tra percorso extraurbano e urbano; questo grazie a una moderna batteria agli ioni di litio e a un efficiente sistema di recupero dell’energia cinetica (KERS, Kinetic Energy Recovery System), che ricarica la batteria nelle fasi di decelerazione. E per ricaricarla? Semplice! È sufficiente collegare la spina del cavo situato nel vano sottosella a una normalissima presa elettrica a muro oppure a una delle colonnine di ricarica, sempre più diffuse nelle grandi città. Il tempo standard necessario per una ricarica completa è pari a 4 ore.

Quanto costa?

Vespa Elettrica è disponibile nei principali Paesi dell’area Euro al prezzo di € 6.390 o, in alternativa, con una nuova soluzione di acquisto in comode rate mensili di € 99.

Integrando un anticipo è possibile includere nella rata anche Vespa Care, il pacchetto di servizi che comprende interventi di manutenzione programmata (36 mesi o 10.000 km), l’estensione della garanzia di ulteriori 12 mesi, il check periodico della batteria e la road assistance arricchita di servizi dedicati.

Beh, non c’è che dire, il mito è sempre “attivo” e si rinnova anche e soprattutto in virtù dei tempi che cambiano; evoluzione del mito VESPA che sa stare al passo con i tempi, offrendo oggi un prodotto nuovo, innovativo e green. Per il nostro ambiente ed il nostro futuro, un futuro si spera più pulito e respirabile…

Andrea Di Marcantonio

Andrea Di Marcantonio

“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”