Performancemag.it racconta le novità auto e moto sempre attenti alla qualità dell’informazione.

    PROGETTO MX 2020: LA PRESENTAZIONE

    Date:

    Condividi:

    PROGETTO MX prende forma con Alex Bruni e Marco Clementini che parteciperanno al Campionato Italiano MX 2020 nella Senior e nella Prestige. Tanti obiettivi per tutti noi con l’idea della mentalità vincente. Sempre!

    Ci siamo! PROGETTO MX 2020 prende forma, la forma dell’Avventura, delle sfide a cielo aperto, la voglia, il desiderio di crescere come piloti ma, soprattutto, l’idea di prepararsi al futuro del nostro Motocross.

    È stato un viaggio che vi racconterò pezzo per pezzo pensare e poi costruire dal nulla questo PROGETTO MX, un viaggio molto particolare sulla cui strada ho incontrato due ragazzi giovanissimi, con tanta voglia di esserci, di crescere agonisticamente parlando, confidando nel loro potenziale ma anche e soprattutto su questo PROGETTO MX, qualcosa di unico nel panorama nazionale.

    IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DI PROGETTO MX 2020

    I race boys del PROGETTO MX 2020

    Così, Alessandro BRUNI#146 e Marco CLEMENTINI#123 sono entrati a far parte di questa iniziativa, il cui mood sarà scoprire sé stessi, mettersi alla prova all’interno di un “ambiente protetto” quale vuol essere questo mio progetto. Un ambiente dove capacità, relazione e dialogo tecnico, allenamento ma soprattutto determinazione e credere nelle proprie possibilità, faranno la vera differenza nel paddock del Campionato Italiano MX classi PRESTIGE e SENIOR.

    PROGETTO MX 2020-performancemag.it2019-italiano MX2020

    Sono molto carico per questo PROGETTO MX e lo dico apertamente, perché credo nel potenziale di questi ragazzi che certo devono crescere ma scopro in loro una mentalità ideale per portarli step by step verso un risultato che soddisfi le nostre aspettative.

    PROGETTO MX 2020-performancemag.it2019-italiano MX2020

    Mentalità vincente: questo lo slogan del 2020

    La frase dominante per me ma soprattutto per loro nel 2020 sarà mentalità vincente: questa è l’unica risorsa per esserci al 100%, per superare le difficoltà che si troveranno davanti e per quelle che dovranno oltrepassare se vorranno fare quel salto qualitativo a livello agonistico.

    Facile non sarà, ma stiamo lavorando davvero nel senso giusto per infondere sicurezza in questi due race boys che, almeno nel 2020, non si incontreranno praticamente mai in gara, visto che sono iscritti a due diverse categorie, la Senior 125 di Bruni e la Prestige 250 di Clementini.

    PROGETTO MX 2020-performancemag.it2019-italiano MX2020

    Facciamo un passo indietro: la costruzione di PROGETTO MX

    A volte un sogno diventa realtà. Ci ero già passato nel precedente PROGETTO ENDURO dove, come sapete, Andrea Giubettini si portò a casa la Coppia Italia, risultato molto incoraggiante per essere la mia prima esperienza di Team Manager. Sempre profilo basso però, perché anche il sottoscritto deve “imparare” delle regole, delle leggi non scritte dell’essere il centro del Team.

    PROGETTO MX 2020-performancemag.it2019-italiano MX2020

    Prima di questa estate quindi, mi sono messo all’opera nella ricerca di alcuni partner “dedicati” con il preciso scopo di costruire qualcosa che duri nel tempo oltre ad allacciare nuove relazioni con Aziende innovative e che sanno guardare oltre.

    Devo dire che, su questa strada, ho trovato e scoperto delle persone soprattutto, persone appassionate che, dopo qualche telefonata, hanno compreso la mia voglia di costruire un qualcosa di unico, legato al mio blog e che scommettesse proprio sulla risorsa migliore che abbiamo: i giovani talenti.

    PROGETTO MX 2020-performancemag.it2019-italiano MX2020

    Michele Barbirati di Liqui Moly è stato uno dei primi che ho contattato ed è stata subito intesa piena sugli intenti, sul potenziale e sul desiderio di un PROGETTO MX che si prende del tempo per far crescere sia Alex quanto Marco.

    A Liqui Moly Italia è piaciuta l’idea e la scommessa ed è diventato il nostro primo partner tecnico, alle cui spalle c’è una grande Azienda di lubrificanti e non solo, un colosso granitico che punta sulla tecnologia e sulle risorse umane. “LIQUI MOLY è sempre interessata a nuovi progetti specie quando si tratta di aiutare giovani emergenti nel mondo del Motorsport – spiega Michele Barbirati -, anche se, la nostra pubblicità non è solo legata a questo ma abbraccia l’intero mondo dei veicoli e della loro cura. Il progetto mi sembra molto interessante soprattutto perché i più giovani sono il futuro in qualsiasi attività sia che si tratti del mondo del lavoro che quello dello sport. Come LIQUI MOLY quindi, siamo ben felici di appoggiare un’iniziativa come PROGETTO MX 2020, volta allo sviluppo di attività giovanili”.

    PROGETTO MX 2020-performancemag.it2019-italiano MX2020

    Matteo Stillitano di KSR Group, è stata la seconda persona che ho contattato dopo aver visto in azione la moto elettrica Sur-Ron. Con Matteo ci siamo trovati sul fatto di immettere nel mio PROGETTO MX, un pizzico di “green” di attenzione alla mobilità alternativa nel rispetto dell’ambiente. Certo un microscopico contributo ma una mia precisa idea che intendo portare avanti. Quindi Alex Bruni è oggi testimonial della moto Sur-Ron, moto che utilizzerà, in modo pulito, nel paddock dell’Italiano MX.

    E, sempre in tema di ecologia e rispetto dell’ambiente, il nuovo incontro con Matteo Giovannone della SEKKEI Design, ha allargato ulteriormente i confini tra i nostri partner ed il PROGETTO stesso. Anche Matteo ha subito aderito alla mia iniziativa, perché ha colto quell’essenza di allargare i confini dei marchi presenti nel motocross anche con Aziende che non siano propriamente del settore due ruote. Sarà un bel viaggio anche con SEKKEI quindi…

    PROGETTO MX 2020-performancemag.it2019-italiano MX2020

    Con Max Alpini di Pauta Wear invece, è stato più un percorso di logica creativa. Questa piccola ma eccellente sartoria sportiva artigianale ha fatto un grande sforzo per assecondare le mie richieste, ma con Max ci siamo trovati sul fatto o meglio, sull’idea, che era una cosa nuova per entrambi, un rapporto da costruire da zero. Quindi sono servite più telefonate per spiegare cosa stavo facendo ed il risultato è stata la massima apertura di Pauta Wear nei confronti di questo ambizioso PROGETTO MX.

    Partner definirei storico, è Riccardo Lipani della Black Bull Graphics: con lui ci conosciamo da tempo e quindi l’idea di far realizzare alla sua Azienda tutte le grafiche delle moto è stata quasi “obbligata”. Come vedete il risultato è molto aggressivo e convincente… Anche Riccardo crede in questa nuova iniziativa, perché sa che l’investimento, piccolo o grande che sia, paga sempre sulla crescita.

    PROGETTO MX 2020-performancemag.it2019-italiano MX2020

    Ma ci sono altri partner che desidero ringraziare: da UFO PLAST fino a PIRELLI, passando per ALPINE STARS con cui, anche in questo caso, si è creata subito un’intesa…di intenti comuni. E poi ancora, la MDG Suspension che grazie alle “cure tecniche” di Omar Olmeda renderà le nostre due moto molto più “cucite addosso” in termini di assetto e guidabilità, anche in virtù dei diversi stili di guida dei due piloti oltre che delle loro moto. Infine, un grazie anche a EXTREME ed YCF ITALIA che ci hanno supportato sia a livello di “spinta agonistica” sia in modo pratico.

    PROGETTO MX 2020-performancemag.it2019-italiano MX2020

    Ma devo ringraziare anche altre persone che stanno contribuendo a rendere “fruibile” questa iniziativa: il mio storico fotografo Giuseppe Cardillo, il nuovo video maker Andrea Rivabene, il Team Cianfrocca per il supporto tecnico oltre all’altra pedina mobile di PROGETTO MX, ovvero Fabio Viglianti, amico “storico” ai tempi della SP e persona competente sul piano “osservativo”, ma pure le famiglie Bruni e Clementini che hanno avuto fiducia nel mio PROGETTO MX, l’asso nella manica Pietro Ciani, persona di riferimento di questo neonato Team MX ed infine il preparatore atletico Francesco Faraglia ed infine Adriano Salvaticchio della Publiesse di Olevano.