Primissime fasi di sviluppo per la VOXAN WATTMAN, si cura ergonomia, aerodinamica mentre Max Biaggi inizia a prendere confidenza con i modelli 3D della WATTMAN, elettrica che nel 2020 tenterà di battere il record dei 330 km/h

VOXAN, lo sappiamo, è un marchio moto con sede a Monaco. Ma, cosa più ambiziosa, è un’Azienda che sta lavorando alla “frantumazione” del record mondiale di velocità moto, obiettivo annunciato ad aprile dal proprietario del marchio del gruppo VENTURI. Sappiamo inoltre che sarà Max BIAGGI il pilota che cercherà di superare i 330 km/h sulla VOXAN WATTMAN nell’agosto del 2020 in Bolivia. Una sfida esaltante e senza precedenti con un pilota che certo darà un contributo tecnico importante al fine di battere questo record.

voxan2020wattman-maxboaggi-performancemag.itRecentemente Max ha iniziato a lavorare dall’ergonomia della moto presso la sede VENTURI a Monaco, con una scansione 3D, fase chiave nello sviluppo del veicolo. Con l’assemblaggio pianificato per l’inizio del 2020, nelle ultime settimane il team di ingegneri VENTURI-VOXAN si è concentrato sull’aerodinamica della moto, progettata appositamente per battere il record mondiale di velocità su strada per moto elettriche.

Regolare la posizione di Max Biaggi sul modello ergonomico e prendere le sue misure e scansioni 3D sono passi cruciali nello sviluppo di questa motocicletta unica nel suo genere, che si sommano alle tante cose da fare in questi mesi di duro lavoro tecnico.

Durante le sessioni di lavoro, Biaggi ha fornito un prezioso feedback ai progettisti di VENTURI-VOXAN: utilizzando questi nuovi dati e lavorando a stretto contatto con il designer Sacha LAKIC, possono ora apportare modifiche al modello, progettare un modello 3D della moto per le specifiche tecniche esatte e identificare le soluzioni tecniche migliori e più affidabili conformi alla FIM. Questa fase preparatoria è decisiva, in quanto l’aerodinamica della moto è un fattore chiave per il successo nel raggiungere l’obiettivo di velocità su terra da record di 330 km/h.

voxan2020wattman-maxboaggi-performancemag.it

Gildo PASTOR, presidente del gruppo VENTURI: “Sono contento di vedere il progetto progredire così bene e così velocemente, ho piena fiducia nel mio team di ingegneri che affrontano la sfida, sono abituati a sviluppare veicoli innovativi e sfruttano l’esperienza acquisita progettando power train per le nostre auto della Formula E. Sono orgoglioso del loro lavoro e dedizione e so che sono impegnati tanto quanto lo sono nel realizzare questo progetto. Spero di vedere il mio amico Max Biaggi battere il record mondiale di velocità su VOXAN WATTMAN. Stiamo sognando in grande per il 2020, che è anche il ventesimo anniversario di VENTURI come produttore specializzato di veicoli elettrici ad alte prestazioni”.

voxan2020wattman-maxboaggi-performancemag.it

Max BIAGGI, Pilota del VOXAN WATTMAN: “Durante questa prima sessione di lavoro con il team VENTURI-VOXAN, ho appreso molto, soprattutto quando stavamo regolando il mio posizionamento sul modello, che certo non assomiglia alla tipica postura da gara, ma devo letteralmente diventare un tutt’uno con la moto, sdraiandomi su di essa. Ho dovuto imparare ad abituarmi e lavorare entro i limiti tecnici che abbiamo, mi sento circondato da un team VENTURI-VOXAN incredibilmente motivato, sarà sicuramente un’esperienza senza precedenti e spero davvero di dare un nuovo titolo a VENTURI “

Franck BALDET, Chief Technical Officer, VENTURI-VOXAN: A noi di VENTURI ci piacciono quelle che chiamiamo le  “sfide impossibili “, alcune delle quali sono già riuscite: il record mondiale di velocità su terra per veicoli elettrici con il VENTURI VBB-3 (549 km/h nel 2016), il più lungo non assistito record di distanza per un veicolo elettrico (14,900 km, nel 2010), il primo attraversamento dell’Africa sudorientale senza assistenza (5.800 km, nel 2012) e il primo veicolo esplorativo polare elettrico che opera a minime di -50° C (VENTURI Antarctica).

Ora stiamo ponendo l’attenzione sulle moto elettriche ad alte prestazioni e siamo orgogliosi di sviluppare una moto come la VOXAN WATTMAN: la tecnologia su questa versione estrema della bici da strada WATTMAN sarà presto svelata.”

Louis-Marie BLONDEL, Responsabile dello sviluppo per VOXAN WATTMAN: “Abbiamo fatto questo lavoro con Max in modo che potessimo regolare i comandi (sterzo, posizione, posizione dei piedi ecc.) e questo al fine di progettare la moto intorno a lui. Nelle fasi successive, modelleremo la carrozzeria della moto per testarne l’aerodinamica, quindi passeremo al design meccanico del telaio e della moto nel suo complesso Questo record di velocità su terra per motocicli elettrici è una vera sfida tecnica: vogliamo che il VOXAN WATTMAN battano il record mondiale attuale e persino un giorno migliori quello battuto da avversarie con motore a combustione”.

voxan2020wattman-maxboaggi-performancemag.itSacha LAKIC, Product Designer di VOXAN WATTMAN:Al di là del piacere intenso di guidare una moto, non molte persone sanno quanto sia complesso progettare questo oggetto. Il team VENTURI ha le competenze e il know-how per realizzare questo importante progetto.

Questa prima sessione di lavoro con Max mi ha permesso di visualizzare meglio i dettagli complessi relativi all’ergonomia e dell’aerodinamica veicolo. Mi ha anche permesso di capire meglio le proporzioni future della moto.

Guidati dall’aerodinamica, lo stile della moto sarà tale che il guidatore e la moto formeranno una silhouette compatta, filante e molto elegante. 22 anni fa, la prima motocicletta VOXAN (termica) è nata sotto la mia matita e ora la sagoma del WATTMAN sta tornando alla vita giorno dopo giorno.”

INFO: venturi.com