Performancemag.it racconta le novità auto e moto sempre attenti alla qualità dell’informazione.

    Domenica parte la MotoGP, l’opinione di Pernat

    Date:

    Condividi:

    Quella della MotoGP 2023 sarà una stagione molto intensa. Super lavoro per i piloti nel corso dei 21 GP. Ducati con Bagnaia e Bastiani sarà il team da battere

    Quella della MotoGP 2023 sarà una stagione lunghissima ed intensa. I piloti sono attesi ad un super lavoro nel corso dei 21 GP che li vedranno scendere in pista questo fine settimana in Portogallo per la prima gara della stagione.

    performancemag.it-Ducati-Lenov

    La gara sprint del sabato, punticini preziosi per la gara

    Tante novità quest’anno, come la gara Sprint del sabato, competizione che assegnerà metà del punteggio su una distanza pari alla metà della competizione della gara della domenica. Ma non è tutto, perché i piloti correranno su due nuove piste, quella del Kazakistan a luglio e in India a settembre.

    performancemag.it-ducati-portogallo-pernat-4-di-10.jpg

    Bagnaia pronto ha lasciato i test con il primo tempo

    In tutto questo, proprio a Portimao, l’ottimo esito dei test del Ducati Lenovo Team che ha visto protagonista proprio il Campione del Mondo in carica, Francesco Bagnania. Il team Ducati parte naturalmente tra i favoriti per questo Mondiale 2023, un super team in cui è approdato Enea Bastianini, 6° nei test portoghesi prestagionali.

    performancemag.it-Ducati-Lenov

    Pecco Bagnaia lasciava così la posta portoghese: Sono molto contento di come sono andate le cinque giornate di test precampionato, considerando anche i tre giorni in Malesia il mese scorso. Siamo migliorati in ogni sessione e abbiamo portato a termine il nostro programma di lavoro.

    La moto nuova mi piace molto e la preferisco a quella dello scorso anno, ma ora dobbiamo restare con i piedi per terra e continuare a lavorare a testa bassa per cercare di essere veloce su ogni tracciato.

    Anche le altre case costruttrici hanno fatto importanti passi in avanti, perciò bisogna rimanere concentrati. In ogni caso possiamo dire “missione compiuta”: siamo pronti ad affrontare la nuova stagione.

    performancemag.it-Ducati-Lenov

    Enea Bastianini vuole il titolo, sarà battaglia corretta con Bagnaia

    Bilancio positivissimo anche per Enea Bastianini che a Portimao aveva dichiarato: “Il bilancio di queste due giornate è positivo nonostante ieri siamo stati davvero sfortunati. Oggi siamo ripartiti con un’altra mentalità, che ci ha permesso di compiere subito grandi passi in avanti ed in generale abbiamo lavorato davvero bene.

    Non abbiamo fatto prove particolari, ma ci siamo concentrati soprattutto sul set up della moto e sul mio stile di guida in vista anche della prima gara, che correremo qui fra meno di due settimane. Credo che ci manchi ancora qualcosa per poter lottare per la vittoria, ma non siamo lontani.

    Oggi ho anche fatto la mia prima simulazione di gara sprint e credo che la durata delle gomme non sarà un problema, ma non abbiamo ancora scelto quale utilizzare per la gara della domenica. In ogni caso sono contento e pronto per tornare in pista per il primo Gran Premio dell’anno”.

    carlo pernat intervista fine mondiale2020-

    L’opinione di Carlo Pernat

    Ho raggiunto Carlo Pernat al telefono per chiedergli una rapida opinione sul Mondiale che ormai sta partendo. Carlo sottolinea come sempre aspetti interessanti che puntano al fatto che Ducati è la moto migliore con due super piloti, un dream team quindi.

    La rivalità sportiva tra Francesco ed Enea è quindi pronta a farsi vedere, perché entrambi hanno in testa obiettivi chiarissimi. Pernat però crede molto nel loro autentico legame di amicizia, il che significa niente sconti in pista ma rispetto in gara senza scorrettezze.

    performancemag.it-ducati-portogallo-pernat-4-di-10.jpg

    E di fatto ha ragione, perché i due si conoscono bene dai tempi delle minimoto e quindi sono forti di un legame solido di vera amicizia.

    Una squadra fortissima, con una moto fortissima e due piloti/amici che hanno ormai esperienza e grandissimo talento – ci spiega Carlo Pernat -. Saranno chiamati a intensificare gli sforzi per battere una concorrenza agguerrita e team decisi a tornare protagonisti, prima tra tutti la Honda con Marc Marquez o Aprilia con Espargaro e Vinales.

    performancemag.it-ducati-portogallo-pernat-4-di-10.jpg

    Sicuramente Ducati ha saputo costruire un dream team con Bagnaia e Bastianini, ovvero i primi tre protagonisti del 2022. La moto è di fatto la migliore e Bagnaia è molto forte ed ha preso consapevolezza della sua forza. La passata stagione ha vinto il titolo per merito suo così come nelle prove è sempre andato bene a prescindere dallo stato delle gomme e quindi il numero uno lo merita tutto.

    Sarà una battaglia dura. E’ chiaro che Enea Bastianini cercherà di vincere il titolo, perché il suo obiettivo è proprio questo. Per lui è tutto nuovo, anche che il suo del tecnico Giribuola non è più con lui ma guiderà la moto migliore del mondiale ed avrà attorno sempre il miglior team del Mondiale.

    Tra Enea e Francesco c’è molto rispetto ma è chiaro che poi, sul terreno di gara, si daranno battaglia questo è certo, una battaglia che sarà sempre sportiva. Ritengo che questo 2023 sarà un bel campionato anche se ci saranno tante novità come la gara sprint del sabato. Non so, diremo e valuteremo dopo questo primo appuntamento…

    performancemag.it-ducati-portogallo-pernat-4-di-10.jpg

    Le opinioni di Bagnaia e Bastianini per questa primo appuntamento

    Pecco Bagnaia: Finalmente si ricomincia e sono davvero entusiasta! I test invernali sono andati bene e la Desmosedici GP 23 per certi aspetti mi piace di più rispetto alla moto dello scorso anno. Ci sono tutti i presupposti per poter iniziare bene questa nuova stagione: Portimão è una pista che mi piace e dove in generale riesco ad essere sempre veloce.

    In ogni caso dobbiamo restare concentrati perché la competitività sarà sicuramente molto alta. Dovremo lavorare al meglio fin da subito: questo sarà il primo GP nel quale correremo la gara sprint, perciò dovremo abituarci ad affrontare il fine settimana con un approccio diverso. Sono pronto e non vedo l’ora di scendere in pista venerdì per dare ufficialmente il via al campionato 2023!.

    Enea Bastianini: Sono felice di tornare finalmente in pista per il primo GP della stagione. Sarà la mia prima gara in veste di pilota ufficiale e perciò sarà ancora più emozionante. Gli ultimi test qui a Portimão sono andati bene e abbiamo già una buona base per impostare il lavoro del nostro fine settimana.

    performancemag.it-ducati-portogallo-pernat-4-di-10.jpg

    Tanti piloti hanno dimostrato di essere competitivi, perciò dovremo essere anche noi fin da subito tra i protagonisti, ma sono fiducioso di avere tutti i mezzi per poterlo fare. Non vedo l’ora di mettermi al lavoro con la mia squadra!.  

    Andrea Di Marcantonio
    Andrea Di Marcantoniohttps://www.performancemag.it
    “Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi talenti con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo della Velocità. Siamo l'unica testata italiana a costruire progetti per i giovani a cui offriamo un team collaudato e tutta la mia esperienza sul campo. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”

    Articoli correlati

    Ele Ambrosi, un ottimo 13° posto a Gazzane

    La gara di Eleonora Ambrosi va vista in modo ampio. la rider girl di PROGETTO MX HMR, ha...

    Arriva in Italia TVS Motor Company Italia

    TVS Motor Company – TVSM -, leader a livello mondiale nel settore dei veicoli a 2 e 3...

    Ford Wiltrak X, offroad no compromise

    Questo modello Ford poggia le solide basi su Wildtrak, pick-up apprezzato per le sue native caratteristiche offroad. Lo...

    Per Ele#901 un piccolo passo avanti

    Seconda gara dell'Italiano MX Femminile per PROGETTO MX HMR, questa volta su terreno asciutto. Eleonora fa un piccolo ma...