A pochi mesi dall’ inizio della produzione nello stabilimento di Zwickau di Volkswagen ID.3, la nuova Berlina elettrica VW ha incontrato un elevato indice di gradimento da parte della clientela con 37.000 ordinazioni in Pre-Booking

Intelligente, innovativa e sostenibile: Ecco i tre “mantra” della ID.3, progettata con il compito di tracciare una nuova rotta legata alla mobilità elettrica firmata Volkswagen proposta in tre varianti che si differenziano significativamente tra di loro sul piano della potenza: ID.3 Pure, ID.3 Pro e ID.3 Pro S.

Volkswagen2020-performamcemag.it-gamma ID

ID.3 Pure, ovvero la versione di accesso, viene offerta a un prezzo di listino inferiore ai 30.000 euro. La sua dotazione di serie è già particolarmente ricca e comprende, cerchi da 18″, fari a LED con comando delle luci di marcia e luci posteriori a LED.

Volkswagen2020-performamcemag.it-gamma ID

Questo allestimento è equipaggiato con batteria dal contenuto energetico netto pari a 45 kWh, ovvero un’autonomia fino a 330 km (ciclo WLTP). Il motore elettrico montato sull’asse posteriore può erogare 93 o 110 kW (126 o 150 CV) a seconda delle esigenze del Cliente.

ID.3 Pro, con equipaggiamento identico. è offerta a meno di 35.000 euro ed è la vettura multiuso ideale per la mobilità urbana e le distanze medio-lunghe. Rispetto alla ID. 3 Pure offre 58 kWh netti e un’autonomia possibile fino a 420 km (ciclo WLTP) con potenze di 107 o 150 kW (146 o 204 CV).

Volkswagen2020-performamcemag.it-gamma ID

La versione top di gamma è invece la ID.3 Pro S, con 77 kWh netti di energia, un’autonomia possibile fino a 550 km (ciclo WLTP) e ben 150 kW (204 CV) di potenza; a rimarcare le prestazioni “Premium” del mezzo, troviamo un equipaggiamento sportivo che comprende cerchi in lega da 19″ Andoya e pedaliera nel design Play & Pause.

Volkswagen2020-performamcemag.it-gamma ID

ID.4: SUV 100% elettrico Volkswagen

I piani Volkswagen per il mercato della mobilità sostenibile non si fermano di certo qui, ne è testimone l’ambizioso obiettivo di arrivare entro il 2025 a produrre 1,5 Milioni di Auto Elettriche, per il quale il Gruppo VW ha già previsto un investimento pari a 33 Miliardi di euro.

Volkswagen2020-performamcemag.it-gamma ID

Questo 2020 sarà un anno dedicato allo sviluppo della gamma ID e se ancora stiamo attendendo la ID.3 per toccarla con mano, Volkswagen presenta un nuovo modello, figlio del prototipo ID. CROZZ: ID.4

Si tratta del primo SUV a trazione puramente elettrica Volkswagen e si chiama ID.4. Nel segmento di mercato più ampio del mondo, quello dei SUV compatti, sarà il primo ad essere prodotto e gestito a bilancio neutro dal punto di vista climatico.

Volkswagen2020-performamcemag.it-gamma ID

Come per la compatta ID.3, si basa sulla piattaforma modulare per veicoli elettrici MEB del Gruppo Volkswagen e vanta tutte le caratteristiche salienti della famiglia ID.: dimensioni compatte, abitacolo spazioso, carattere dinamico, comandi intuitivi e collegamento in rete completo. L’Abbreviazione “ID” sta per “Intelligent Design” e per ottenere ciò è necessario utilizzare soluzioni costruttive e tecnologiche avanzate senza però interferire sulla “personalità” dell’auto, sulla quale è d’obbligo applicare scelte stilistiche azzeccate.

Gli esterni aerodinamicamente sofisticati della ID.4 conferiscono un look innovativo e di fatto autorevole: la zona anteriore della vettura è corta, mentre il passo è lungo e questa soluzione consente di ottenere interni straordinariamente spaziosi.

Volkswagen2020-performamcemag.it-gamma ID

La plancia della ID.4 è stata progettata in funzione della massima praticità e semplicità d’uso, in quanto la gestione dei comandi avviene quasi interamente tramite funzioni touch o tramite controllo vocale intelligente Natural Voice. Non ci si poteva aspettare diversamente d’altronde per Il primo SUV 100% elettrico della Volkswagen: tecnologia, sicurezza di alto livello e perennemente connesso.

Volkswagen non ha ancora rilasciato dati tecnici dettagliati in merito ma, tra le poche caratteristiche “trapelate” su questo modello, possiamo rivelare la previsione di una potente trazione elettrica Integrale e un’autonomia di ben 500 Km. Il secondo modello della famiglia ID. sarà lanciato in Europa nel corso del 2020.

 

yachtsynergy ADV bottom