Da sempre Spidi è prima nelle proposte di giubbini in rete, una storia iniziata negli anni ’90. Oggi Netix Lady offre, oltre alla vestibilità Lady davvero curatissima, la possibilità di diventare Step-in-Clothing…

Tra le sue principali caratteristiche, il tessuto ad alta tenacità, il tessuto in rete forata, i pratici inserti in Reflex, la regolazioni su fianchi e braccia per la regolazione dei volumi, le protezioni CE Multitech sulle spalle, quelle CE Force Tech sui gomiti, la possibilità di inserire il Warrior Back Protector, oltre che inserire la fodera impermeabile H2Out Rain Chest Lady e quella termica Thermo Liner Lady. Insomma la giacca lady giusta per godersi le due ruote in comfort e sicurezza…in ogni stagione.

NETIX LADY T149 341 MODEL
Spidi 2014: NETIX LADY T149 341 Model

Tra i plus del capo Spidi non mancano le clip per l’aggancio ai pantaloni casual ed il suo peso contenuto, pari a 1,10 Kg.E diamo un’occhiata alle varianti colore, con nero, blu, nero/ghiaccio, rosso/bianco, bianco/rosa, ghiaccio. Il prezzo è di € 159,90 e le taglie disponibili vannio dalla XS alla XL.

Netix Lady T149
Netix Lady T149

Spidi ha quindi creato una giacca per essere originali, con un capo di abbigliamento espressamente messo a punto per le donne e per la loro grande voglia di sentirsi sempre uniche…

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteDi.Di: WORLD BRIDGESTONE CUP AL MUGELLO
Articolo successivoMOTO GP: TEST DUCATI, MIGLIORAMENTI TANGIBILI
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”