Audi e Lamborghini al World Ducati Week 2012

A pochi giorni dall’apertura del WDW 2012, il grande raduno in programma a Misano dal 21al 24 giugno, Ducati aggiunge, al già ricco programma dell’evento, un altro interessante motivo per non mancare l’appuntamento, annunciando la presenza di Audi in veste di “WDW2012 Official Car Partner”.

La prestigiosa casa automobilistica di Ingolstadt sarà presente attivamente nel paddock del Misano World Circuit, esponendo le sue prestigiose vetture ma anche proponendo al pubblico ducatista una serie di imperdibili occasioni per divertirsi in pista anche con le “quattro ruote”.

In qualità di “Official Car Partner” le auto dello staff e del management non potranno che essere Audi, selezionate tra i modelli di punta di questa prestigiosa casa automobilistica. Nel paddock inoltre verrà allestita un’esposizione degli ultimi modelli, comprese le nuove S6, S8 e la R8 LMS. Il competente staff Audi, presente all’evento per incontrare il popolo ducatista, sarà a disposizione per illustrare i dettagli tecnici che rendono uniche queste meravigliose auto. Al WDW2012 saranno inoltre presenti personaggi e tecnici provenienti dal mondo racing di Audi Sport, pronti ad incontrare gli appassionati motociclisti e a confrontare e condividere con i ducatisti la passione per le corse e per la tecnologia.

Per quanti sono alla ricerca di esperienze adrenaliniche sul tracciato di Misano, Audi offrirà anche  l’occasione di poter fare un giro di pista come passeggero su auto da sogno quali la R8 LMS e R8 V10, affidate all’esperienza e al talento di piloti professionisti Audi. Tutto il pubblico del WDW2012 presente a Misano potrà partecipare all’estrazione di alcuni giri in pista da brivido, e gli oltre 500 cavalli di potenza di queste performanti Audi renderanno questa opportunità unica e imperdibile. In palio anche una serie dibuoni per la partecipazione alla Audi Driving Experience, altra incredibile opportunità che questa casa automobilistica vuole offrire ai partecipanti della settima edizione del World Ducati Week .

Oltre ad Audi, anche Lamborghini, vera e propria icona tra le auto sportive da sogno, parteciperà all’evento e sarà presente a Misano con due delle sue auto più esclusive, prestigiose e performanti, pronte a farsi ammirare dalle migliaia di Ducatisti che animeranno il WDW2012

Illustre “vicina di casa” Ducati, la Lamborghini di Sant’Agata Bolognese, garantirà un’ulteriore dose di grandi emozioni al WDW2012 grazie alla presenza delle sue straordinarie Gallardo LP 570-4 Super Trofeo Stradale  e Aventador LP 700-4, che saranno in mostra nel paddock di Misano.

Proprio come Ducati, questo leggendario marchio ha sede nella “Motor Valley” e i suoi modelli inconfondibili e ad altissime prestazioni, non potranno che riscuotere interesse e successo tra gli appassionati ducatisti.

La prevendita on-line dei biglietti per il WDW2012 su wdw.ducati.com si concluderà il 13 giugno, mentre i biglietti “last minute” saranno disponibili direttamente al circuito di Misano a partire dal 18 giugno.

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedentePROVA: Ducati Hypermotard 796
Articolo successivoPROVA: Husqvarna Nuda 900
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”