Niccolò Canepa, neo Vice Campione del mondo Superbike categoria EVO, si schiererà questo weekend con i piloti del Team Diversamente Disabili nella 200 miglia del Mugello, in programma il 15 e 16 novembre sul tracciato toscano…

Saranno ben 62 i giri da percorrere al Mugello, per un totale di 325 km: sono questi i numeri importanti che si preparano ad affrontare questo weekend i piloti del Team Di.Di. dopo una stagione agonistica intensa che li ha visti protagonisti sia nel Bridgestone Champions Challenge insieme ai piloti normodotati, sia nella Di.Di. World Bridgestone Cup, la prima gara al mondo riservata a piloti disabili.

“Noi Di.Di. siamo affezionati a questo appuntamento di fine stagione, perché tutto nacque da questa sfida di durata, ben tre edizioni fa” spiega Malagoli, amputato alla gamba destra, Presidente e fondatore della omonima Onlus. “Allora eravamo solo due, oggi siamo circa 30 piloti a correre in pista, con ottimi risultati sportivi. Visto il successo delle nostre iniziative abbiamo anche organizzato la prima gara al mondo riservata a piloti disabili lo scorso 24 agosto, con la partecipazione dell’australiano Alan Kempster, è stato un weekend memorabile sotto tutti i punti di vista, a conferma che la disabilità non è un ostacolo ai propri sogni”.

A condividere il motto dei Di.Di. “Never give up”, anche Niccolò Canepa, fresco vincitore del titolo di vice campione del mondo Superbike classe Evo in sella alla Ducati 1199 Panigale del Team Althea Racing, che ha accolto con entusiasmo l’invito dei Di.Di. a schierarsi nel loro team per questo appuntamento organizzato da Promoracing. “Sono contentissimo di fare questa gara con loro, non vedo l’ora di salire in moto e passare un weekend diverso, emozionante, insieme a questi piloti speciali. Siamo pronti a dare gas!”.

Di.Di. Locandina Endurance 2014
Di.Di. Locandina Endurance 2014

Due gli equipaggi Di.Di. che si presenteranno al via nella classe 1000, supportati come sempre da Bridgestone e Ideal Gomme: il primo composto da Niccolò Canepa che correrà con una moto messa a disposizione dal Team Mezzoforte, insieme a Emiliano Malagoli e Mattia Buriani, monocolo. Il secondo, composto unicamente da ragazzi disabili, vedrà Daniele Barbero, amputato alla gamba destra, insieme a Fabio Tagliabue, monocolo e Luca Raj, plessoleso al braccio sinistro.

Ecco gli orari:

Sabato 15 novembre:

1° turno di qualifiche ore 15.00/16.00

Domenica 16 novembre:

2° turno di qualifiche ore 10.00/11.00

Partenza gara ore 13.25

Articolo precedenteTEST VALENCIA: MARQUEZ/HONDA AL TOP
Articolo successivoRALLYCROSS 2015, LE DATE DEL MONDIALE
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”