Performancemag.it racconta le novità auto e moto sempre attenti alla qualità dell’informazione.

    DANILO PETRUCCI E X-LITE ALLA DAKAR

    Date:

    Condividi:

    Danilo Petrucci dopo la MotoGP, sarà iscritto alla prossina Dakar 2022 in sella alla KTM 450 Rally Factory Replica del Team Tech3. Con lui l’X-502 ULTRA CARBON

    Da sempre appassionato di offroad, Danilo Petrucci entra in una nuova sfida tutta da scoprire. Dopo dieci anni in MotoGP, infatti, il pilota ternano sarà iscritto alla prossina Dakar 2022, competizione storica dove la sabbia è sempre protagonista.

    Il prossimo 1° gennaio 2022 prenderà il via l’edizione numero 44 della Regina dei Raid Marathon con Petrucci schierato con il Team Tech3 KTM Factory Racing in sella alla KTM 450 Rally Factory Replica. Sulla tabella la moto porterà il numero 90.

     performancemag.it-casco-X-lite-PETRUCCI-DAKAR-2022

    X-lite X-502 ULTRA CARBON per Danilo

    A protezione di Danilo ci sarà il casco X-502 ULTRA CARBON, top di gamma offroad by X-lite.  Questo casco vanta un elevato contenuto di carbonio e sarà realmente il compagno di viaggio nei 8375 km del deserto dell’Arabia Saudita.

     performancemag.it-casco-X-lite-PETRUCCI-DAKAR-2022

    Per una gara massacrante come la Dakar, il peso contenuto è fondamentale in ogni “direzione”. E, specie il casco, deve essere molto leggero per non sollecitare troppo il collo del pilota oltre che assicurare una perfetta visibilità. Inoltre, le escursioni termiche tra sabbia e sole, sono molto elevate e questo va moltiplicato per i sette giorni di gara.

     performancemag.it-casco-X-lite-PETRUCCI-DAKAR-2022

    “Passare dalla MotoGP alla Dakar per me è un’emozione indescrivibile – spiega Danilo Petrucci -, un sogno che si avvera. Sono sempre stato un amante del fuoristrada e lo pratico da anni, anche come allenamento per la pista. La Dakar è considerata la gara più impegnativa nel panorama off-road e poter contare su X-lite anche in questa difficile impresa mi fa sentire tranquillo, perché questo casco è in grado di rispondere a tutte le situazioni che dovrò affrontare in gara”

    Andrea Di Marcantonio
    Andrea Di Marcantoniohttps://www.performancemag.it
    “Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi talenti con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo della Velocità. Siamo l'unica testata italiana a costruire progetti per i giovani a cui offriamo un team collaudato e tutta la mia esperienza sul campo. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”