Il GPL è considerato a metà se parliamo di “carburante pulito ed economico”. Dacia ci ha sempre creduto e prevede oggi un’intera gamma di veicoli GPL ECO-G

Attorno a questo tipo di alimentazione infatti, c’è molto scetticismo, prevalentemente dovuto alle poche nozioni tecniche su di esso in tema di sicurezza.

ECO-G-Dacia-GPL-performancemag.it-2021

Oggi solo sicurezza grazie a materiali e tecnologia

In passato c’è stata una demonizzazione del Gas di Petrolio Liquefatto (GPL appunto), soprattutto perché ai tempi i livelli di sicurezza ed i materiali non erano quello di oggi. Quindi fama di “non sicuro” direi obsoleta ma rimane sempre pratica ed economica, garantendo, allo stesso tempo, livelli di prestazioni pari al benzina.

Si spende meno, si circola di più questo è un dato certo. Via quindi le polveri sottili ed i livelli di emissioni CO2. A questo pensa Dacia, che oggi prevede un’intera gamma di veicoli GPL ECO-G, scelta vincente per il pianeta ed i clienti.

ECO-G-Dacia-GPL-performancemag.it-2021

Dal 1979 questa tipologia di alimentazione è saltata sul tetto mondo. Paesi come Corea, Russia, Tailandia, Messico e Turchia sono i “grandi” fruitori di GPL.

Ed oggi, le piattaforme dei veicoli con doppia alimentazione, viene realizzata direttamente dalle Case anche se, molte Aziende after-market realizzano gli impianti e quindi non tutti i marchi godono di un prodotto realizzato in casa ma si affidano a fornitori esterni che sceglie il cliente dopo l’acquisto.

Vento forte però, il GPL sta decollando, complice diretto l’aumento della benzina e del gasolio. Ecco quindi che, gli impianti di primo equipaggiamento, sono ora parte integrante della nuova vita del GPL.

ECO-G-Dacia-GPL-performancemag.it-2021

Dacia crede per prima nel GPL e bifuel

Dacia per prima ha creduto in questo tipo di alimentazione nell’ottica dei propri veicoli che, dal 2010 godono di questo label. Ed è l’unica Casa del mercato a proporre il sistema GPL su tutta la gamma. Un esempio concreto del successo? In Francia il mercato è stato quadruplicato nel primo semestre del 2021 rispetto a quello del 2020 e moltiplicato per 15 rispetto all’annata 2019.

Definizione di GPL

GPL sta per Gas di Petrolio Liquefatto. È una miscela di idrocarburi leggeri, in particolare butano (il gas domestico) e propano. È un gas assolutamente non tossico. Quando viene bruciato, non produce quasi polveri sottili e limita le emissioni di Nox, responsabili delle patologie respiratorie. Più del 60% proviene dal gas naturale.

ECO-G-Dacia-GPL-performancemag.it-2021

Un sistema affidabile e tecnologico

Il motore tre cilindri TCe 100 ECO-G è l’ultimo nato su cui è integrato il sistema bifuel benzina/GPL. 100.000 km e tre anni è la garanzia rilasciata dal Costruttore. Lo spazio non è “rubato” dalla bombola classica, visto che la “ciambella” del GPL è stata sistemata nell’alloggiamento della ruota di scorta senza togliere possibilità di carico al bagagliaio.

ECO-G-Dacia-GPL-performancemag.it-2021

Un po’ di dati sul GPL quindi: pratico, economico, ecologico e semplice. Questi i motivi che convincono la clientela nella scelta GPL. Tutto questo si traduce in un 15% di consumo in meno rispetto al benzina, visto che il GPL costa circa il 40% in meno. E poi all’autonomia con 1300 km totali tra i due carburanti con pieno ed il 10% in meno di emissioni di CO2.

Articolo precedenteHONDA e, SGUARDO DENTRO AL FUTURO
Articolo successivoDAVIDE VIGLIANTI, TERZO POSTO IN GARA
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo del CIV Minimoto. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”