Da tre anni Energica Motor Company è immersa nel Campionato FIM MotoE World Cup quale fornitore unico. L’R&D lavora in vista dei test di aprile

Sono ormai tre anni che Energica Motor Company è immersa nel Campionato FIM MotoE World Cup. Energica giunge quindi al suo terzo anno racing ma, soprattutto, conferma il proprio ruolo di leader quale costruttore di moto elettriche.

Alla Factory di Modena si lavora incessantemente per preparare le 18 moto per il Mondiale: sono le EGO Corsa Black Test su cui i test si fanno sempre più intensi. Si provano nuovi componenti sviluppati dall’R&D Energica che verranno poi provati proprio nel corso dei test di Jerez in aprile.

MotoE 2021-performancemag.it 2021 (1 di 3)

“Siamo molto soddisfatti dell’esperienza MotoE che ci ha permesso già dopo solo due anni di gare di applicare nuovi soluzioni innovative alle nostre moto su strada” – ha commentato il CTO Energica Giampiero TestoniStiamo preparando le 18 Ego Corsa per la prossima stagione, ma stiamo già guardando oltre.  Dopo il lancio alla fine del 2019 della nuova power unit con batteria da 21.5 kWh, siamo riusciti in meno di un anno a sviluppare nuove soluzioni tecniche che porteremo già ai primi test di Jerez.“

“Il focus è raggiungere – prosegue Testoni – una nuova dimensione performativa, in particolare abbiamo lavorato sui pesi per poter alleggerire il veicolo e sull’assetto per favorire un miglior handling di guida. Puntiamo anche ad avere di conseguenza una maggiore efficienza globale per incrementare eventualmente i giri in gara.

MotoE 2021-performancemag.it 2021 (1 di 3)

Essere costruttori unici ci permette di continuare a testare nuovi studi e una componentistica sempre più avanzata sui circuiti più importanti a livello internazionale e di continuare quindi ad innovare il mondo del racing elettrico.

Il nostro vantaggio competitivo è proprio riuscire a declinare i risultati tecnologici raggiunti in pista su strada, uno status che abbiamo raggiunto in tempi record e che ci hanno permesso sia di soddisfare i nostri clienti sia di far crescere il settore degli EVs nel suo complesso. Per la prossima stagione stiamo lavorando in grande sinergia sia con Dorna che con le squadre, e ci aspettiamo grandi soddisfazioni da questa World Cup soprattutto per il nostro sviluppo”.

Le Ego Corsa torneranno in pista per i prossimi test ufficiali MotoE dal 2/4 marzo e dal 12/14 aprile 2021.

 

Articolo precedenteLE NUOVE DUCATI SCRAMBLER 2021
Articolo successivoCARL FOGARTY E FORZO OROLOGI
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”