MV Agusta e The Brian&Barry Building San Babila celebrano la Milano Moda Uomo con una vetrina ed un evento dedicati all’universo maschile…

Lusso ed eccellenza, qualità essenziali di MV Agusta e Giacomo Agostini immagini di una vita, sono il fil rouge che caratterizza e determina l’iniziativa presso il concept store di Piazza San Babila.

L’uomo ama la velocità: per questo gli appassionati di motori, e non soltanto loro, resteranno senza fiato davanti alla vetrina in cui è stata esposta la mitica MV Agusta F3 800 AGO. La memoria delle moto che hanno accompagnato l’ascesa di Giacomo Agostini tra le grandi leggende del motociclismo si riaffaccia grazie a questa edizione limitata, resa unica dalla livrea tricolore, dai fregi dorati e dal numero 1.

MV Agusta e Brian&Barry a Milano Moda Uomo
MV Agusta e Brian&Barry a Milano Moda Uomo

Saranno soltanto 300 gli esemplari numerati che arricchiranno le migliori collezioni al mondo: poter ammirare dal vicino la MV Agusta F3 800 AGO in ogni suo dettaglio, quindi, è un’occasione da non perdere.

Il 15 volte campione del mondo Giacomo Agostini, inoltre, presenterà il 25 giugno 2014 il suo libro dal titolo “Giacomo Agostini immagini di una vita”, in cui ripercorre la sua immensa carriera attraverso i più significativi scatti della vita da pilota.

Il campione sarà presente dalle ore 18.00 alle 21.00 presso The Brian&Barry Building in Via Durini 28 per autografare le copie del libro e incontrare i fan.

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteMOTO GP: I TEAM PROVANO NEI TEST IRTA
Articolo successivoDUCATI COMBATTE LA CRIMINALITA’ CON INTERPOL
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”