NUOVA AVVENTURA CON ANLAS

126 0

Grande avventura attende i due viaggiatori turchi, pronti ad affrontare un incredibile viaggio con le loro Yamaha YBR 125, equipaggiate con pneumatici ANLAS Winter Grip2

Si avete letto bene! Dalla Turchia all’Italia, da Istanbul a Pontechianale…e ritorno: Tuğçe Akbayar e Fatih Altunkaynak, i due rider dell’iniziativa/viaggio, percorreranno circa 5.000 km attraversando la Grecia verso il Sud Italia, luogo da dove inizieranno il viaggio alla scoperta delle più interessanti città italiane fino a raggiungere e vivere l’esperienza dell’Agnellotreffen, l’annuale raduno invernale nello splendido scenario del Piemonte.

Questa originale experience dei due viaggiatori è sponsorizzata da ANLAS, che equipaggerà le due 125 cc con gli esclusivi pneumatici invernali Winter Grip2, perfetti per affrontare strade molto fredde e innevate.

Ride2World è il nome della coppia turca composta da Tuğçe Akbayar, 27 anni, istruttrice di Pilates – con oltre 200.000 km di guida negli ultimi 8 anni – e dal suo compagno Fatih Altunkaynak, 37 anni con una carriera professionale di Ingegnere Gestionale – con più di 250.000 km in sella negli ultimi 11 anni. Questi due viaggiatori si sono conosciuti qualche anno fa, grazie alla loro passione per le moto e per i viaggi.

Tuğçe è una donna allegra e sempre sorridente, ricca di buone vibrazioni e positività, capace di aprire qualsiasi porta in tutto il mondo, Fatih ha una grande perseveranza, dote che gli dona la possibilità di raggiungere e realizzare qualsiasi sogno nella propria vita. Entrambi i viaggiatori sono membri di One More Mile Rides Group – OMM che rappresenta il British IAM nel motociclismo. Fatih ha un titolo di Osservatore Nazionale ed è membro del consiglio di amministrazione di OMM.

Il nome Rider2World nasce nell’agosto 2016, quando i due viaggiatori partono per il loro giro del mondo in sella a due Yamaha YBR 125: 25 mesi, 107.000 km, coprendo 48 paesi fino al loro rientro in Turchia nel settembre 2018. La loro avventura li ha visti sfidare il vento della Patagonia, resistere al freddo dell’Alaska, nuotare con i leoni marini e raggiungere 5.500 metri di altezza. Hanno attraversato le frontiere delle terre più dimenticate al mondo scortati dalla polizia locale, hanno fatto il bagno nelle cascate e visitato luoghi incantati. Il viaggio è stato pubblicato su diversi giornali nazionali e su alcuni canali TV e siti web.

L’apertura della loro pagina Instagram li ha visti raggiungere rapidamente e spontaneamente ben 34.000 follower, ogni foto pubblicata ha ottenuto da 2.500 a 5.000 like, mentre le loro stories sono state visualizzate da 12.000 persone. Hanno da poco inaugurato anche il loro canale YouTube. L’esperienza di Ride2World è raccontata da Tuğçe e Fatih anche nelle università o negli ospedali, dove vengono spesso invitati, oltre che dai fan che hanno incontrato nel loro giro del mondo e che, ancora oggi, li seguono e supportano attraverso i social media.

UNA NUOVA AVVENTURA ASPETTA RIDE2WORLD!

Grazie al team ANLAS, i due viaggiatori avranno l’opportunità di condurre Chico e Churro attraversando e visitando alcune delle città più affascinanti d’Italia, da Sud a Nord, affrontando le fredde condizioni invernali italiane e con l’obiettivo di raggiungere l’incredibile Agnellotreffen, l’incontro annuale organizzato da Moto Raid Experience – di cui Anlas è anche partner da tre anni – nello scenario innevato delle splendide montagne piemontesi, un evento che vedrà la presenza di motociclistici provenienti da ben 14 nazioni.

Il team di Ride2World ha lasciato la Turchia, Istanbul ieri mattina – dove dieci centimetri di neve colorano attualmente il paesaggio – per attraversare la Grecia e raggiungere il porto di Brindisi. Saliranno poi verso Nord, visitando Bari, Matera, Salerno, Roma e Genova. Da qui, si dirigeranno diretti verso Pontechianale, dove il 25 gennaio vivranno la loro ‘Agnellotreffen experience’. E il viaggio di ritorno in Turchia? Tuğçe e Fatih attraverseranno il Nord Italia, la Slovenia, la Croazia, la Bosnia Erzegovina, il Montenegro, l’Albania e Fayrom. Ma questo è un nuovo capitolo di questa straordinaria avventura!

LE ANLAS WINTER GRIPS2 PROTAGONISTE VERSO L’AGNELLOTREFFEN  

Le due Yamaha YBR125 saranno equipaggiate per quest’avventura con le coperture Winter Grip2, espressamente progettate per condurre gli scooter e le moto di serie fino a 200 cc in tutte le condizioni meteorologiche, garantendo la massima sicurezza agli utenti anche in caso di freddo, bagnato e neve. La ‘presa’ o il ‘grip’ – da qui nasce il nome -, è uno degli aspetti più importanti richiesti ad uno pneumatico in uso nel mondo delle due ruote, soprattutto su strade caratterizzate da condizioni non ottimali (freddo, gelo, neve).

Gli ingegneri di ANLAS si sono concentrati principalmente su quest’aspetto nello sviluppo di questo pneumatico performante. Il disegno del battistrada, grazie agli speciali incavi, permette un rotolamento eccezionale oltre a migliorare la rimozione di acqua e fanghiglia. La tecnologia utilizzata nella mescola del battistrada migliora le proprietà sterzanti dello pneumatico, nonché il controllo. La tecnologia di silice attivo combinato con i polimeri conformi al rispetto dell’ambiente, garantisce una miglior presa sul bagnato e un’ottima resistenza all’abrasione nelle varie condizioni climatiche.

I CANALI SOCIAL DOVE SEGUIRE L’AVVENTURA DI RIDE2WORLD

Il viaggio avventura di ANLAS e RIDE2WORLD all’Agnellotreffen, sarà raccontato attraverso i seguenti social media:

       https://www.instagram.com/ride2world/

       https://www.youtube.com/channel/UCw1WNI8T2noFxYMIaofSpnw

       http://www.instagram.com/anlasanadolulastik/

       http://it-it.facebookcom/AnlsaAnadoluLastik/

      https://www.instagram.com/explore/locations/251892921905546/anlas-italy/

       https://it-it.facebook.com/anlasitaly/

Chi è ANLAS?

ANLAS nasce nel 1974, in Turchia, con l’obiettivo di produrre e commercializzare pneumatici capaci di soddisfare i massimi standard di qualità e prestazione. In pochi anni raggiunge un’importante Brand Awareness mondiale, con una distribuzione capillare sul mercato di origine e nei maggiori paesi Europei, tra i quali l’Italia. Il costante investimento in Ricerca e Sviluppo è alla base della filosofia di ANLAS, che sviluppa pneumatici caratterizzati da disegni particolari, adatti a tutti i fondi stradali e alle diverse condizioni atmosferiche.

Tecnologia avanzata e focalizzazione all’innovazione per garantire sicurezza, comfort e piacere di guida assoluto, rappresentano la mission di ANLAS, che fonda il proprio obiettivo di posizionamento del Brand tra le aziende leader nel settore dei pneumatici, offrendo con fiducia i propri prodotti sul mercato turco e sui mercati esteri, soddisfacendo così le più svariate esigenze. Velocità e flessibilità nel rispondere alle richieste del mercato, rendono ANLAS un marchio fortemente competitivo che basa il proprio business su una produzione di tipo ‘boutique’, di taglio quasi sartoriale, in grado di soddisfare rapidamente le esigenze specifiche dei propri clienti in tutto il mondo.

Andrea Di Marcantonio

Andrea Di Marcantonio

“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”