Performancemag.it racconta le novità auto e moto sempre attenti alla qualità dell’informazione.

    Operazione libertà con Motron Nomad 125

    Date:

    Condividi:

    La nuova forma della libertà si chiama Motron Nomad 125. La Sport Naked invita alla prima esperienza in sella ad una moto. Costa davvero poco ed ha tutto

    Ragazzi preparatevi alla prossima estate! Magari in sella alla vostra prima moto Motron, una ventata di libertà per muoversi senza confini. Se poi la vostra due ruote sarà una naked, allora il mondo si aprirà ancor di più per via delle molteplici “forme” legate a questa tipologia di moto.

    performancemag.it 2022-Motron Nomad 125 022 (4 di 6)

    Prima tra tutte quel senso di essere pronti per vivere tutta la bellezza di stare in sella. In vostro aiuto arriva Motron con Nomad 125, dove il nome è giù un programma sulle reali versatilità della nuovissima ottavo di litro proposta dal marchio del Gruppo KSR.

    Look sportivo, forme sinuose, scarico basso sono soltanto le primissime impressioni quando la si guarda nella sua vista laterale. Spicca il prezzo molto contenuto con 3.399,00 euro per questa sport naked da 9,5 kW adatta quindi anche ai neopatentati.

    performancemag.it 2022-Motron Nomad 125 022 (4 di 6)

    Il suo motore monocilindrico da 125 cc vanta “quattrovalvole” ed iniezione elettronica EFI, raffreddamento a liquido e cambio a sei marce. La potenza è elevata ma, soprattutto, lo è il suo gradiente di coppia con ben 10,5 Nm a 7000 giri. Le quote vitali sono 58×47 mm (un bel corsa corta!) e rapporto di compressione di 12:1.

    Si fanno notare inoltre, i cerchi “ultralight” in leggero alluminio a 10 razze, le luci LED ma, soprattutto, l’aggressivo scarico “under bone”.

    performancemag.it 2022-Motron Nomad 125 022 (4 di 6)

    Il proiettore anteriore LED ha forma a diamante, altro tocco di sofisticata originalità mentre sul manubrio c’è un grande display LED ad elevata visibilità e che contiene tutte le info di viaggio ed utilizzo. Tre colorazioni per la Nomad con Night Black, Graphite Gray e Glacier White.

    performancemag.it 2022-Motron Nomad 125 022 (4 di 6)

    Passando alle caratteristiche dinamiche, spiccano la sella bassa a 780 mm ideale per “stare dentro” la moto che si combina con l’agilità garantita dalle quote del passo di 1375 mm ed un peso a secco contenuto a quota 150 kg.

    Alle staccate “profonde” pensa un impianto frenante top con disco anteriore da 265 mm servito a pinza a due pistoncini da ben 25 mm e single posteriore da 240 mm. I dischi sono entrambi flottanti. Ed in tema di sospensioni, c’è la forcella USD da 110 mm di escursione ed il mono posteriore collocato in posizione centrale con corsa da 390 mm.

    Andrea Di Marcantonio
    Andrea Di Marcantoniohttps://www.performancemag.it
    “Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi talenti con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo della Velocità. Siamo l'unica testata italiana a costruire progetti per i giovani a cui offriamo un team collaudato e tutta la mia esperienza sul campo. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”