Ci siamo! SPEED PROJECT partirà il prossimo fine settimana nell’ambito del Campionato Italiano Minimoto 2021 con il little rider Martin Alberto Galiuto#47

Ne ho parlato nei mesi scorsi, periodo dove abbiamo costruito un qualcosa che non c’è ma ora ci siamo per davvero. SPEED PROJECT partirà il prossimo fine settimana nell’ambito del Campionato Italiano Minimoto 2021 con il little rider Martin Alberto Galiuto#47.

 SPEED PROJECT 2021 martin alberto galiuto

Un progetto unico, nuovo ed ambizioso

Questo ambizioso progetto legata alla mia testata, nasce da un’idea, da un intento di seguire un giovanissimo pilota nel suo percorso agonistico ma, soprattutto, aggiunge valore al talento. Oltre alla visibilità mediatica, garantirà tutta una serie di plus che hanno finalità di crescita.

Un progetto articolato ed attento che seguirà Martin dall’interno di un viaggio di “maturità agonistica” e che consentirà al pilota di interfacciarsi e relazionarsi con il mondo del Motorsport e delle tematiche ad esso collegate.

 SPEED PROJECT 2021 martin alberto galiuto

L’obiettivo di SPEED PROJECT? Lo sviluppo del talento

L’obiettivo è quindi quello di una graduale ma puntuale formazione del talento, come accade per l’altro mio progetto, PROGETTO MX nel motocross, dove, anche con il supporto di partner importanti, si sta creando una nuova modalità di ricerca e cura dei talenti.

SPEED PROJECT, quindi, prende per mano il pilota e lo supporta fuori e dentro la pista. Ho conosciuto Martin Alberto Galiuto un anno fa, nel corso della seconda prova del Campionato Italiano ed ho subito notato quella sua “marcia in più”. Il suo modo di correre, la sua voglia, la sua intraprendenza, mi hanno convinto di costruire un qualcosa di esclusivo ed unico.

LIQUI MOLY prodotti auto e moto-performancemag.it

Un’iniziativa esclusiva per Martin Alberto Galiuto #47

Ho poi scoperto che, all’interno del Campionato Italiano Minimoto, non c’era un progetto di questa tipologia legato strettamente ad una crescita a 360° del pilota, quindi tecnica, mentale, mediatica, di rapporto con la moto oltre che focalizzato sulla messa a punto della moto. La famiglia di Martin è stato poi l’anello di congiunzione essenziale tra l’idea e la realizzazione finale dell’iniziativa.

Ne ho anche ed ovviamente parlato con il Responsabile CIV Junior Cristian Farinelli, persona sempre aperta ed attenta alle novità e che ha più volte espresso parere positivo su questa iniziativa.

 SPEED PROJECT 2021 martin alberto galiuto

“Il lavoro che avete fatto per il pilotino nel 2020 è stato notevole. Personalmente sono molto contento di questo, ma soprattutto sono felice per i nostri bimbi in quanto hanno l’interesse di professionisti che li seguono e possono dar voce e luce a quanto riescono a fare funambolicamente in pista”.

Questo è un progetto “dedicato” ed esclusivo per Martin con il peso ed il supporto di Liqui Moly Italia a cui si sono aggiunti poi altri partner tecnici quali Gimoto, X-Lite, Capit oltre al Team RP Racing di Sandro Renzoni.

Nuova livrea, immagine ed obiettivi

Ecco quindi la livrea 2021 della moto, della tuta, mentre il tempo corre velocissimo verso Cervia, location del primo appuntamento stagionale.  Martin non sta più nella pelle e l’emozione è palpabile.

Tanti mesi per costruire ed ora quel momento è finalmente arrivato. Ringrazio in anticipo Michele Barbirati di LIQUI MOLY ITALIA, partner fondamentale per dare voce a idee innovative, idee che guardano avanti con la consapevolezza che questa novità di SPEED PROJECT è oggi una realtà che ha un logo, un’identità precisa ma soprattutto, un piccolo grande talento in moto. Forza MARTIN!

IL CALENDARIO GARE 2021, si parte a Cervia

Round 1: 11 aprile – Kartodromo Happy Valley Cervia
Round 2: 13 giugno – Circuito La Scintilla Rieti
Round 3: 18 luglio – da assegnare
Round 4: 19 settembre – Ortona Circuito Internazionale d’Abruzzo
Round 5: 17 ottobre – Adria International Raceway

 SPEED PROJECT 2021 martin alberto galiuto

Articolo precedentePROGETTO MX, NETTO PASSO AVANTI
Articolo successivoKICK SCOOTER, IL MONOPATTINO NIU
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo del CIV Minimoto. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”