Performancemag.it racconta le novità auto e moto sempre attenti alla qualità dell’informazione.

    PROGETTO ENDURO 2017: LA PRESENTAZIONE…

    Date:

    Condividi:

    PROGETTO ENDURO si prepara alla stagione 2017. Ecco la nuova moto con le nuove grafiche, arrivano nuovi partner mentre Andrea Giubettini andrà all’attacco della Under 23 e degli Assoluti 2017…

    L’anno scorso, di questi tempi, ero impegnato nel creare questa “opportunità” legata ad un progetto che fosse indirizzato ai giovanissimi, visto anche lo scarso panorama di iniziative concrete legate a questa disciplina. E sottolineo concrete perché, in Italia, di progetti come questo non ce ne sono o spesso ce ne sono troppo pochi per essere notati… Come il fatto, ad esempio, che è la prima volta che una testata giornalistica, entra nel mondo dell’enduro al 100% con un proprio progetto.

    PROGETTO ENDURO 2017, il team 2017

    PROGETTO ENDURO nasce per i giovanissimi talenti…
    Non è un mistero che, specie i giovanissimi, hanno grande difficoltà a trovare partner che li aiutino concretamente. Stanco di palpare questa difficoltà e senza alcuna pretesa – visto che ero alla mia prima esperienza nell’Enduro come ideatore – ho deciso di creare un mio PROGETTO ENDURO, come ormai sapete.

    IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE PROGETTO ENDURO 2017

    2016: storia fatta, prima uscita del team, vittoria della Coppa Italia…
    La scelta del pilota è caduta su Andrea Giubettini, uno dei tanti ragazzi con tanta fame di “esserci & dimostrare” quanto sapesse realmente fare; dopo Andrea cercai dei partners che sono puntualmente arrivati e questo solo per il fatto che, questo progetto, era un “percorso” completo e sulla distanza nonché una vera opportunità per creare piloti e dar loro soprattutto quella possibilità di crescere. MOTUL ITALIA, PERFORMANCEMAG.IT HYENA, FABIO FASOLA, RED POINT MOTO, JUST ONE ed il preparatore atletico FRANCO FARAGLIA i partner 2016.

    PROGETTO ENDURO 2017, andrea giubettini

    Le cose sono andate molto ben oltre le aspettative, con la bella vittoria della Coppa Italia 2016 da parte del nostro Giubettini che si è imposto dimostrando di aver “accolto” al meglio questo progetto… Dopo la stagione 2016 però, l’esigenza era quella di continuare ancora meglio e con ancora più grinta: ecco quindi che PROGETTO ENDURO va avanti ed anche per questo 2017, butta le basi per un nuovo anno di gare, questa volta negli Assoluti d’Italia ed ancora nell’agguerrita Under 23.

    PROGETTO ENDURO 2017, la TE 250 con le nuove grafiche

    EICMA 2016, cose concrete per creare la stagione 2017
    La struttura è cresciuta ed oggi ho ed abbiamo le idee più chiare circa dove vogliamo arrivare. Proprio per questo, EICMA 2016 è stato il momento più importante per preparare la prossima stagione 2017; qui abbiamo incontrato i vertici Motul che si sono detti entusiasti del progetto 2016, esprimendo nel contempo la voglia di andare avanti. Poi è arrivata EGO Industries, piccola ma attentissima Azienda che ha realizzato tutto l’abbigliamento tecnico di Andrea con una partnership che significa pure esperienza per tutti, compreso l’approccio all’enduro per EGO Industries, ben lontano dai “canoni” del motocross.

    PROGETTO ENDURO 2017, andrea giubettini

    …ed arrivano nuovi partners
    Riconfermati Hyena Grafiche così come Just One a cui si aggiunge un nome nuovo per l’Enduro e che è orientato al Flat Track: sto parlando della Di Traverso Flat Track School di Marco Belli, il quale ipotizza una formazione nel Flat Track anche per i rider enduro ed anche questo è crescere e sperimentare senza limiti. Ed infine è arrivata la testata Enduro Action con cui collaboro, rivista che nasce con il cuore dedicato all’Enduro 100% quello vero, una collaborazione anche questa aperta all’idea che, questo Progetto Enduro, sia un qualcosa di unico nel panorama italiano.

    PROGETTO ENDURO 2017, la Husqvarna 2017 con le grafiche 2017

    La presentazione dinamica del Team 2017
    Come per la stagione 2016, ho pensato di presentare nel migliore dei modi la stagione che verrà, anzi che sta già prendendo vita: nel video che vedrete, la presentazione della squadra, l’intervista al tecnico Giorgio D’Ippolito e quella al nostro rider Andrea Giubettini oltre alla prima vista della moto con le grafiche 2017, come sempre curate dai maghi di Hyena…

    PROGETTO ENDURO 2017

    PROGETTO ENDURO nasce quindi dalla passione più naturale, quella più “genuina”, quella fatta di attenzione e competenza. Nasce dall’esperienza della passione ma, soprattutto, nasce dalla vitalità che ha insita il progetto stesso. Confesso che PROGETTO ENDURO è fatto da appassionati veri e di persone che puntano su se stessi e sulle proprie capacità e competenze individuali. Ognuno di noi tre (sottoscritto, Giorgio e Andrea “Giube”) ha portato qualcosa dal proprio bagaglio personale che poi ha confluito dentro al Team.
    Mi auguro che, anche se quest’anno facile non sarà, potremo acciuffare quei risultati che tutti ci auspichiamo, soprattutto perché PROGETTO ENDURO possa andare avanti con energie e risorse che arrivano anche dai nostri partner. Perché quella voglia di esserci e fare bene noi la portiamo ovunque e dentro di Noi…

    LE GARE 2017 ASSOLUTI D’ITALIA:

    25/26 FEBBRAIO – LIGNANO SABBIADORO

    11/12 MARCO – CUSTONACI

    9 APRILE – VIVERONE

    2/4 GIUGNO – CARSOLI

    9/10 SETTEMBRE – TRICHIANA

    LE GARE 2017 UNDER 23

    19 MARZO – ARMA DI TAGGIA

    2 APRILE – MARSAGLIA

    7 MAGGIO – ARSIE’

    21 MAGGIO – COMUNANZA

    8 OTTOBRE – VARZI

    PROGETTO ENDURO 2017

    IL TEAM PROGETTO ENDURO 2017

    Andrea Di Marcantonio/Team Manager – Media

    Andrea Giubettini/Pilota

    Giorgio D’Ippolito/Tecnico e preparatore moto TE250

    Franco Faraglia/Preparatore atletico

    PARTNERS 2017: Motul Italia, EGO Industries, Hyena, Just One, MC D’Ippolito Racing, DiTraverso Flat Track School, Enduro Action, Red Point Moto, Mario Rinaldi School.

    (Foto & Video GIUSEPPE CARDILLO)

     

    Andrea Di Marcantonio
    Andrea Di Marcantoniohttps://www.performancemag.it
    “Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi talenti con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo della Velocità. Siamo l'unica testata italiana a costruire progetti per i giovani a cui offriamo un team collaudato e tutta la mia esperienza sul campo. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”