Dopo il consenso di pubblico e media ottenuto lo scorso anno, ritorna a Latina la manifestazione benefica SIC Supermoto Day, weekend dedicato ai motori per ricordare Marco Simoncelli…

Il programma del prossimo weekend al Sagittario di Latina è molto denso di avvenimenti e la rosa dei concorrenti che vi hanno aderito è degna di nota, ma le due giornate prevedono anche esibizioni di Drifting con lo show di Graziano Rossi, ma in pista anche il team funambolico Demon Drivers Action Cars e l’incredibile show del Full Team Stuntmen a due ruote. Intrattenimento in pista e ospiti nel paddock come annuncia l’organizzatore Federico Capogna che per conoscerne i nomi consiglia di non mancare. Assente al 99% Valentino Rossi, dopo il divieto di Yamaha a correre con una moto diversa da quella giapponese.

E poi i protagonisti della sfida domenicale che vedrà oltre al vincitore del 2012 Andrea Dovizioso, anche Max Biaggi, Troy Corser, Andrea Bartolini, Ivan Lazzarini, Ben Bostrom, Davide Gozzini, Doriano Romboni, Romano Fenati, Eugene Laverty, Thomas Chareyre, De Rosa, Fabrizio, Siffredi, Gramigni, Nannelli, Clementi, Viziello, Sikkelerus, Van Drunen, Stump, Thomlon, DJ Ringo, Meda, Pirro, Corsi, Antonelli, Iannone, Iddon, Ciucci, Petrucci, Pasini, Morbidelli, Salvadori, Cruciani, Rovelli, Russo,  Bussolotti, Borella, Occhini, Ravaglia, Salmaso, Minutilli, Beltrami, Bartolini, Monticelli e altri piloti che potrete scoprire entrando nella pagina Facebook: “SIC SUPERMOTO DAY 2012”.

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteAPRILIA SBK: ULTIMI TEST PRIMA DELLO STOP
Articolo successivo100 PEZZI PER LA GSX-R 1000 PREMIUM EDITION
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”