Performancemag.it racconta le novità auto e moto sempre attenti alla qualità dell’informazione.

    Titolo tricolore per la Fontanesi

    Date:

    Condividi:

    Dopo il titolo Mondiale arriva anche quello Italiano MX conquistato a Ponte Egola. Ora relax e vacanze. Meritatissime….

    Kiara Fontanesi è Campionessa Italiana e conclude una stagione trionfale. Dopo avere dominato il mondiale e l’ultima gara dell’AMA Motocross, Kiara si è presentata al via della categoria femminile in sella alla 125 2 tempi e non ha avuto difficoltà a battere le avversarie in sella alle più potenti “duemmezzo” 4 tempi. Dopo la caduta di San Severino Marche, dove aveva riportato una forte commozione celebrale, si è presentata a Ponte a Egola in forma e desiderosa di divertirsi.

    “E’ andato tutto secondo le aspettative – racconta la Fontanesi -.  Sono partita al massimo e ho badato a non fare errori. Mi sono divertita un sacco con la 125. Bellissimo guidare il 2 tempi, mi dà sempre tante emozioni. Bello vincere l’ultima gara di campionato e il campionato con la moto con cui ho iniziato a correre nel mondiale.”

    È scattata davanti a tutti in entrambe le manche e ha imposto il suo grande ritmo. Nessuna è stata in grado di resisterle e così  ha offerto al pubblico uno spettacolo in solitaria, cogliendo la quarta vittoria in campionato e il quarto titolo tricolore.  “Sono contenta del numero e per avere chiuso la stagione con una doppietta. Ci tenevo a vincere anche l’italiano – racconta Kiara – che conclude così una bellissima stagione. Tutto è andato bene e ringrazio il mio team, il Fonta MX, i miei genitori, mio fratello il mio meccanico Silvio, Michele Rinaldi e il mio preparatore Mauro Ricò. Mauro è stato importantissimo per la preparazione della stagione e per gli allenamenti e grazie a lui mi sono ripresa in fretta e sono tornata in forma dopo la caduta di San Severino Marche. Infine voglio ringraziare Galli della Syneco. È stato uno dei primi ad aiutarmi nella mia carriera e questo titolo, come tutte le vittorie di quest’anno le dedico anche a lui.”

    Per Kiara una grande stagione da ricordare… Il titolo, le vittorie nell’AMA, e tanta voglia di vincere sempre ed ovunque… “La mia migliore stagione da quando corro. Ho sempre tenuto un bel ritmo per tutti i campionati, vincendo molte manche e gare e soprattutto sono sempre stata bene. Ho avuto solo un calo in luglio, ma per fortuna non c’erano gare. Poi mi sono presentata in Inghilterra per il titolo e l’ho vinto. E poi c’è stata l’America e subito dopo l’italiano. E’ stata una stagione intensa e adesso stacco un po’ la spina. Vado qualche giorno in vacanza per ricaricare le batterie. Poi da novembre riprenderò a concentrarmi sulla stagione 2013 che mi vedrà sempre al via del mondiale, ma non parteciperò più all’italiano. Anche per questo ci tenevo a vincerlo. E a Ponte Egola mi serviva anche capire come stavo dopo la caduta di San Severino e devo dire di stare bene. Nei giorni precedenti la gara mi sono allenata un po’ in moto, ma la gara è sempre un’altra cosa. Ho avuto buone sensazioni. Sono soddisfatta.”

    Classifica Finale Campionato Italiano Femminile

    1. Fontanesi 247; 2. Parrini 211; 3. Magnoni 202; 4. Dionisi 127; 5. Innocenzi 125

    Andrea Di Marcantonio
    Andrea Di Marcantoniohttps://www.performancemag.it
    “Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi talenti con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo della Velocità. Siamo l'unica testata italiana a costruire progetti per i giovani a cui offriamo un team collaudato e tutta la mia esperienza sul campo. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”

    Articoli correlati

    PROGETTO MX HMR, caduta e vittoria

    Altra prova di forza per PROGETTO MX HMR e la nostra Eleonora Ambrosi nel secondo appuntamento del Campionato...

    Beta RR Racing 125 2024, spinta decisiva

    Ogni anno che passa, offre un salto di qualità per la gamma enduro Beta. Abbiamo provato la nuova...

    PROGETTO MX HMR, prima vittoria per Ele

    Doppietta nella prima del Campionato Regionale Lazio per PROGETTO MX HMR. Eleonora Ambrosi vince entrambe le gare. Ora...

    Iannone, podio australiano in WSBK con Nolan

    Debutto con podio in WorldSBK per Andrea Iannone che indossa il nuovo casco Nolan X-804 Utra Xseries. The...