Honda Racing Corporation ha annunciato il suo nuovo Presidente che prenderà le redini HRC al posto di Tetsuo Suzuki. Mr. Nomura continuerà con la stessa mentalità:

Dopo 5 anni alla guida della HRC, il signor Suzuki inizierà una nuova sfida in un nuovo dipartimento Honda, dove il suo ruolo sarà quello di condurre una nuova squadra per creare accattivanti modelli per gli appassionati di moto Honda in tutto il mondo . Mr. Suzuki ha commentato il suo tempo a HRC ed ha confermato che, il suo sostituto Mr. Nomura, avrebbe continuato nella stessa mentalità: “Durante il mio tempo in HRC ho sempre tenuto a mente la filosofia HRC, l’emozione più grande del Motorsport è quella della vittoria, la gioia di raggiungere il target oltre a quella di partecipare, sono sicuro che Yoshishige Nomura , proseguirà con questi stessi valori “ .

Mr. Nomura, ha iniziato la sua carriera in Honda nella progettazione motore nel 1985, lavorando sulla NR750, sulla RC30 oltre alla mitica RC45, per poi trasferirsi in HRC, nel 1994, dove ha trascorso otto anni come Project Leader della serie RVF e RVT; ed ha anche lavorato sulla RC211V come responsabile tecnico del motore.

Dopo un’assenza di 12 anni, torna in HRC per prendere il posto di Mr. Suzuki : “Sono onorato di assumere il ruolo di Tetsuo Suzuki che ha avuto un impegno notevole con HRC… I risultati in questi ultimi anni parlano da soli e io sono qui per sostenere e dirigere HRC per continuare questa serie di successi, sempre con la stessa mentalità vincente. Sono concentrato a costruire un maggior coinvolgimento di HRC nell’off -road, World Motocross e Moto3 , oltre al Road Racing, valorizzando le attività racing in Asia attraverso la nuova Asia Talent Cup ” .

Egli ha anche commentato la fantastica stagione 2013 HRC in MotoGP: ” Lo scorso 2013 è stata una grande stagione per Honda in MotoGP e abbiamo festeggiato il nostro terzo consecutivo Campionato Costruttori, il 62° nella nostra storia e io sono molto orgoglioso di prendere le redini di questa squadra formidabile.

Il rookie Marc Marquez ha avuto una stagione eccezionale e Dani Pedrosa è stato sfortunato con l’infortunio al Sachsenring, rendendo complessa il resto della sua stagione per colmare il divario con Marc. Ora abbiamo cominciato questo 2014 in una forma fantastica e con un doppio podio, Marc sul gradino più alto e Dani terzo. Spero quindi che questo sia un segno delle cose a venire” .

Nomura (nella foto a destra) ha concluso il suo discorso di benvenuto con un omaggio al title sponsor del team MotoGP, Repsol, con il quale celebra il 20° anniversario: “In questa stagione festeggiamo il nostro 20° anniversario con il main sponsor Repsol, una partnership lunga ed illustre a cui siamo molto grati. Insieme abbiamo condiviso un grande successo e mi piacerebbe ringraziare tutti alla Honda e alla HRC, lavoreremo duro per mantenere la nostra leadership come campioni del mondo nel 2014” .

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedentePROVA: SUZUKI JIMMY EVOLUTION, OVUNQUE 4X4
Articolo successivoAPRILIA RACING TEAM: TRE GIORNI DI LAVORO A JEREZ
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”