Dal 5 al 7 luglio il Campionato Motociclistico per piloti disabili approda sul tracciato di Misano Adriatico: qui partirà un’iniziativa di solidarietà con i Di.Di. che organizzeranno una raccolta fondi da devolvere alla fondazione Onlus Lady Polita51…

La terza tappa del Trofeo Motociclistico Di.Di. Diversamente Disabili, prima competizione motociclistica a schierare soltanto piloti artolesi e che si svolge all’interno del Bridgestone Champions Challenge, sarà un evento particolare in un’occasione del tutto unica a sostegno della sfortunata Alessia Polita.

Alessia è grande amica dei Di.Di. e ha vissuto mille confronti in pista con Chiara Valentini, attuale segretario dell’Associazione Di.Di. Una settimana prima della caduta, la campionessa jesina era andata a Imola per sostenere il team dei piloti disabili, in occasione della loro seconda gara. E, per aiutare l’amica Alessia in questo momento difficile, l’Associazione Di.Di. ha deciso di organizzare una raccolta fondi, all’interno di un’iniziativa che si svolgerà a Misano con il contributo fondamentale di alcuni partner.

La raccolta ha l’obiettivo di offrire un piccolo sostegno economico durante il lungo percorso riabilitativo che Alessia dovrà affrontare in questi mesi al Montecatone Rehabilitation Institute di Imola, dove attualmente è ricoverata. Da venerdì 5 a domenica 7 luglio quindi, verranno messe in vendita 200 T-shirt al costo minimo di € 10,00, il cui ricavato andrà devoluto alla neonata Onlus “LadyPolita51”. Sarà possibile acquistare le magliette presso l’hospitality della Bridgestone e presso l’ufficio iscrizione piloti della FMI, oltre che dalle hostess della Bridgestone che saranno ben visibili nel paddock.

E, per chi non potesse venire a Misano, potrà comunque dare sostenere l’iniziativa ed offrire il proprio contributo alla raccolta effettuando una donazione sul conto corrente bancario della Lady Polita 51 Onlus. L’IBAN è: IT53 C060 5521 2060 0000 0013 004 – BANCA MARCHE SpA

Per un incoraggiamento, sia pure soltanto morale, ad Alessia Polita, c’è poi anche un’altra iniziativa, sempre a firma dei Di.Di.: sabato 6 luglio, alle ore 19.45, piloti, meccanici, addetti ai lavori, amici e pubblico si ritroveranno in pista con le magliette acquistate, per partecipare alla foto di gruppo che verrà inviata alla pilota jesina. Ed Il primo a scendere in pista sarà proprio il fratello di Alessia: Alex Polita.  All’evento di Misano saranno ospiti d’eccezione anche Marco Lucchinelli, campione del mondo della 500 nel 1981, e Manuel Poggiali, iridato in 125 nel 2001 e in 250 nel 2003.

Articolo precedentePROVA: DUCATI HYPERSTRADA
Articolo successivoLA GRANDE SFIDA: PIAGGIO MP3 SALVATORI RACING
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo del CIV Minimoto. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”