Dopo la vittoria di ieri, Honda Racing Corporation raggiunge il traguardo delle 100 vittorie dalll’introduzione della MotoGP 4T nel 2002. Un bottino davvero unico e ricco di nomi importanti…

Le vittorie sono racchiuse su undici piloti in totale: Dani Pedrosa (25), Valentino Rossi (20), Casey Stoner (15), Marc Marquez (13), Sete Gibernau (8), Marco Melandri (5), Nicky Hayden ( 3), Max Biaggi (3), Alex Barros (3), Makoto Tamada (2) e Tohru Ukawa (1).

Insieme con le 100 vittorie nella classe MotoGP, Honda ha festeggiato sette Campionati Costruttore (2002, 2003, 2004, 2006, 2011, 2012, 2013) e cinque Campionati del Rider (2002, 2003, 2006, 2011, 2013). Decisamente un bottino invidiabile…

100 vittorie in MotoGP
100 vittorie in MotoGP

La ripartizione delle vincite per ogni singolo pilota Honda:

25 – Dani Pedrosa (2006 – Cina, Gran Bretagna 2007 -. Germania, Valencia 2008 -. Spagna, Catalunya 2009 -. USA, Valencia 2010 -. Italia, Germania, Indianapolis, San Marino 2011 -. Portogallo, Germania, Giappone 2012. – Germania, Indianapolis, ceco, Aragona, Giappone, Malesia, Valencia 2013 -. Spagna, Francia, Malesia)

20 – Valentino Rossi (2002 – Giappone, Spagna, Francia, Italia, Catalogna, Olanda, Gran Bretagna, Germania, Portogallo, Brasile, Australia 2003 -. Giappone, Spagna, Italia, Repubblica Ceca, Portogallo, Brasile, Malesia, Australia, Valencia)

15 – Casey Stoner (2011 – Qatar, Francia, Catalunya, Gran Bretagna, Stati Uniti, Repubblica Ceca, Indianapolis, Aragon, Australia, Valencia 2012 -. Spagna, Portogallo, Paesi Bassi, Stati Uniti d’America, Australia)

13 – Marc Marquez (2013 – Americhe, Germania, Stati Uniti d’America, Indianapolis, ceco, Aragon 2014 -. Qatar, America, Argentina, Spagna, Francia, Italia, Catalogna)

8 – Sete Gibernau (2003 – Sud Africa, Francia, Paesi Bassi e Germania 2004 -. Spagna, Francia, Repubblica Ceca e Qatar)

5 – Marco Melandri (2005 – Turchia e Valencia, 2006 – Turchia, Francia e Australia)

3 – Nicky Hayden (2005-USA 2006 Assen, USA.), Max Biaggi (2003 – Gran Bretagna, Pacific GP 2004 -. Germania), Alex Barros (2002 – Pacific GP, Valencia 2005 -. Portogallo)

2 – Makoto Tamada (2004 – Brasile e Giappone)

1 – Tohru Ukawa (2002 – Sud Africa), Toni Elias (2006 – Portogallo), Andrea Dovizioso (2009 – Gran Bretagna)

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteMOTO GP: MARQUEZ VINCE (ANCHE) IN CATALUNYA…
Articolo successivoLE MANS: TRIONFO AUDI CON LA R18 E-TRON QUATTRO
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”