Honda Super Cub 125 è stato rinnovato nella versione 2022. MAAN Motocicli Audaci di Cagliari ha realizzato questa versione offroad molto ben riuscita

Honda Super Cub 125, scooter inossidabile al tempo ed alle mode, è stato proposto anche sul nostro mercato con successo. Ma, la fantasia delle sue forme classiche retrò, hanno dato vita ad interpretazioni libere quanto audaci.

super-cub-125x-maan-motocicli-audaci-performancemag.it-2021

Nuovo Super Cub 125 è stato rinnovato nella sua versione 2022 con l’aggiunta di un motore ancora più performante ed una sella biposto. Proprio queste due varianti hanno stuzzicato la fantasia di MAAN Motocicli Audaci di Cagliari, luogo dove l’offroad non manca mai.

super-cub-125x-maan-motocicli-audaci-performancemag.it-2021

Ed è proprio a loro che Honda Motor Europe Ltd. Italia, ha affidato la rivisitazione di uno scooter unico ed eclettico quale è questo Super Cub 125X. Ci sono voluti due mesi di officina e test per tirar fuori ciò che vedete nelle foto e converrete che il risultato è decisamente unico.

Due mesi di lavoro, intrigante risultato

L’idea di base era non stravolgere il progetto originale, idea presa alla lettera dal Team di lavoro con a capo Nicola Manca, Responsabile della progettazione e del coordinamento generale a cui si è aggiunto Matteo Murgia, persona già nota per i suoi design grafici su base Honda, quali la Tokio Legend e la Rebel Mask oltre al Crazy Monkey.

super-cub-125x-maan-motocicli-audaci-performancemag.it-2021

Nessun intervento invasivo per Super Cub 125X

Quindi nessun intervento “invasivo” sullo scooter di serie, ma solo qualche intervento mirato per sospensioni, scarico, estetica e verniciatura. Super CUB 125X quindi, punta ancora sul proiettore tondo a LED, sulla sella biposto ma ora rivestita in pelle e alcantara, che si fonde poi con il parafango. È stato realizzato da Serri Motorsport e ingloba una luce LED con indicatori integrati.

Sia le plastiche anteriori che l’aggressivo copri disco anteriore, sono stati progettati al CAD e poi stampate grazie all’intervento di FabLab NAT 14, un laboratorio digitale che ha base presso l’Istituto superiore Asproni di Iglesias. L’equipe è guidata dal Prof. Massimo Lumini con l’obiettivo di realizzare un design di chiara ispirazione enduro.

Il pacchetto sospensioni Ohlins è stato fornito da Andreani Group con setting dedicato mentre il tecnico Fabrizio Corda di Powermoto, ha lavorato per esaltare la guida offroad, grazie alla maggiore escursione e luce a terra, per un totale di 4 cm rispetto al modello std.

super-cub-125x-maan-motocicli-audaci-performancemag.it-2021

E poi lo scarico, appariscente e grintoso, mantenendo però le plastiche laterali, ora in carbonio ed elemento di stile identificativo di Super Cub 125. Sono state realizzate in carbonio e hanno duplice scopo di contenimento del calore generato dallo scarico ma, soprattutto, di ospitare e contente il silenziatore hand made realizzato dal Sarto dei Metalli.

Spiccano poi i cerchi originali ma verniciati in nero ruvido che certo non ha paura della polvere. Ospitano grandi coperture tassellate.

Lo scooter è quindi realizzato tutto in terra sarda ed è stato studiato per affrontare gli oltre 500 km del prossimo Dust’n Sardinia (dal 17 al 19 settembre), un evento molto importante organizzato dal MC che organizza anche Audax1000 e le tappe inziali del Trofeo Scrambler FMI. Super Cub 125X MAAN Motocicli Audaci sarà esposto alla prossima EICMA di Milano.