Dopo gli asfalti del Belgio e dell’Italia, la terra finlandese per la forte pilotessa australiana della United Business.

Il prossimo weekend Molly Taylor e Seb Marshall, con la DS3 R3T in livrea United Business curata dalla BP Racing, affronteranno le veloci prove speciali della grande corsa di Jyvaskyla, dove nel 2011 al loro debutto si sono classificati al nono posto tra gli equipaggi partecipanti alla WRC Academy.

Molly Taylor dichiara: “Sono felice di avere l’opportunità di tornare sulle prove del Rally Finland, e sto lavorando con il team per aumentare il feeling con la vettura. Faremo un test prima della gara e spero di raggiungere un risultato positivo per ringraziare gli uomini della United Business e BP Racing dei loro sforzi”. Dopo questa gara, la United Business insieme a BP Racing ed a Molly Taylor decideranno se disputare il Rally Deutschland o un’altra gara, sempre del Campionato Mondiale Rally

Il Neste Rally Finland partirà da Jyvaskyla Giovedì 2 Agosto alle 13:30, e si concluderà Sabato 4 alle 21:00 sempre a Jyvaskyla dopo 1625 km, di cui 303 cronometrati divisi in 18 prove speciali.

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedentePROVA: Ducati Diavel, 162 Cv di adrenalina…
Articolo successivo50 volte Tony Cairoli per 101 manche…
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”