Prima gara per Marco Clementini: PROGETTO MX parte a Faenza con una straordinaria rimonta in Gara2 dopo una caduta in partenza. Lo premiano resistenza e tenacia

PROGETTO MX al primo cancelletto della stagione 2020. Una settimana bella tosta, il primo confronto vero non solo con il cronometro ma soprattutto con il passo degli avversari, una pista non facile, molto bucata e piena di canali ed il caldo.

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

Questa l’atmosfera della prima gara dell’Italiano MX2 Prestige, Categoria Fast. Marco Clementini #123 è arrivato a Faenza carico ma “provato” da una settimana che avrebbe potuto annullare la sua partecipazione alla gara stessa e questo a causa della rottura del motore della moto da gara. Ma ce l’abbiamo fatta e la gara Marco l’ha potuta correre.

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

Qualche problema al leveraggio della sospensione posteriore, un click nella testa che forse è partito un pelino tardi ed una pista bella ma difficile: questo lo scenario del primo appuntamento della stagione.

Il tema è stato “sbloccarsi”: Clementini è arrivato un po’ lungo nel capire e nel capirsi in moto ma questo ci sta (foto sx l’immagine della tensione pre-gara), soprattutto alla prima gara dove la tensione era alle stelle. L’apprendimento più difficile è il passo degli avversari, cosa risolta in Gara 2 quando Marco girava con gli stessi tempi dei primi.

Una Gara1 che non ha convinto ma una Gara2 bellissima, fatta di una rimonta spettacolare soprattutto perché Marco era partito 40° dopo la caduta a venti metri dal cancelletto ma è arrivato 24°, quindi quel qualcosa in più è scattato proprio dopo la caduta involontaria.

Un inizio incoraggiante quindi nel quadro generale delle aspettative anche se sappiamo che c’è ancora molto da fare e molto da lavorare. Anche se Marco apprende in fretta ed è già pronto alla seconda sfida della stagione.

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

Andrea Di Marcantonio/Team Manager

So molto bene cosa significhi arrivare ad una prima prova dell’Italiano MX dopo una settimana dura come quella che ha preceduto questo primo appuntamento stagionale. Ma so anche che la forza che lega tutti i componenti di PROGETTO MX, è molto forte.

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

Le prove ufficiali si sono concluse con un 23° tempo che certo non ci ha soddisfatto a pieno, ma posso dire che Marco#123 mi è piaciuto molto in Gara2, dove per entrare non ha chiesto permesso ma si è ripreso la sua gara. Si è rialzato dopo la caduta, si è messo a testa a bassa ed ha corso la sua gara all’inseguimento degli avversari.

E se in gara Gara1 l’ho visto troppo in punta di piedi, in Gara2 ho visto quel Marco che va forte ed è resistente e fisicamente a posto. Ha guidato bene e questo vale la trasferta con il 24° posto dopo essere ripartito dal 40°.

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

Non male per niente. Sto lavorando per riuscire a trasformare le “disavventure” in avventure positive, di crescita, evitando di trasmettere ansia a chi ce l’ha già perché sa di essere messo sempre alla prova. Marco è andato forte a Faenza, al punto che in Gara2 girava con in tempi dei primi, “sfiancando” così più di un avversario.

Ora dobbiamo crescere e lo faremo un pezzetto alla volta, senza troppa fretta ma nella consapevolezza che Marco sta lavorando. Certo, il confronto coi i piloti dell’Italiano MX2 Fast, sarà sempre molto duro per l’intera stagione ma non impossibile.

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

Sono solo avversari con più esperienza e Marco uscirà fuori, ne sono convinto. Ora pensiamo alla prossima gara di Castiglion del Lago, pista su cui Marco Clementini potrà dare ulteriormente, soprattutto nel confronto agonistico. Dobbiamo lavorare sull’esplosività  fin dal primo giro…

FAENZA, COSA MI E’ PIACIUTO DI MARCO CLEMENTINI: LA TENACIA

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

Marco raccontaci le tue prime prove libere della stagione 2020…

Appena entrato in pista mi sono subito reso conto che quella che stavo guidando non era la moto di sempre. Avevo grande difficoltà a seguire le linee e tendeva sempre ad uscire dai canali. Da qui poi, abbiamo capito che il problema era sul leveraggio del monoammortizzatore e per fortuna siamo riusciti a risolverlo. Certo è stata una sequenza di giornate frenetiche quest’ultima settimana, con la rottura del motore prima della partenza per Faenza, che però siamo riusciti a rimontare in tempo per la mia prima gara di Campionato Italiano

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

Come hai trovato la pista, che tra l’altro già conoscevi ai tempi della 125

Il disegno della pista è senza dubbio spettacolare ma l’ho trovata, almeno nel mio turno, molto bucata a cui si è poi aggiunto il problema al leveraggio che ha complicato il tutto. Comunque, tra poco ci saranno le prove ufficiali e spero di fare bene, anche se un po’ di tensione c’è…

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

Team PROGETTO MX: GARA 1, 24° posizione – GARA 2, 24° posizione

Marco com’è andata la prima gara della stagione 2020?

Non mi sono sganciato benissimo dal cancelletto in partenza ma sono comunque riuscito a togliermi dal mucchio centrale di piloti. I primi di giri ero un pelino rigido e ci ho messo qualche giro dii troppo per prendere feeling con la mia moto ma, soprattutto, con la pista e lo stato del tracciato. Mi trovavo in una posizione decente ma sono scivolato arrivando così a fine gara al 24° posto. La pista non era male, ma bisognava essere molto concentrati per non fare errori, soprattutto nei canali che andavano via via scavandosi sempre di più.

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

In gara 2 su cosa lavorerai invece?

Devo lavorare sull’elemento concentrazione e partire bene oltre che sganciarmi subito dal cancelletto. Devo partire a mille e prendere subito il passo gara e quello dei primi, questo il mio obiettivo.

Parliamo di GARA 2…

Appena partito, a pochissimi metri dal cancelletto, sono stato agganciato e buttato per terra da un altro pilota. Sono rimasto sotto la moto poi per fortuna mi hanno aiutato a toglierla di dosso e sono ripartito in solitaria ma volevo fare bene e mi sono lanciato verso l’ultimo gruppo.

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

Una gara di rimonta purtroppo, che però mi è servita a capire molte cose, ad essere più esplosivo e determinato… Quindi, dal 40° posto sono via via risalito fino al 23° posto, ho dato l’anima e sono comunque soddisfatto di questa gara anche se i miei obiettivi erano altri.

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

Allora com’è andata questa prima esperienza 2020?

Certo questo campionato della MX2 è davvero tostissimo, molto difficile ed i piloti vanno tutti davvero forte. Una bella esperienza comunque la prima gara della stagione ed i problemi fanno crescere molto, soprattutto nell’affrontare su un piano diverso i problemi, cercando sempre di essere positivo.

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

Dopotutto mi sono allenato tanto ed in quanto a resistenza, l’ho visto in gara nel confronto diretto con altri piloti, sono a posto direi. Per la prossima gara metterò a frutto l’esperienza globale fatta qui a Faenza, arriverà alla seconda gara molto più convinto e sicuro delle mie possibilità. Ho tanta voglia di fare e, come sempre, darò il 100%!

 performancemag.it-PROGETTO MX GARA 1 FAENZA CLEMENTI

IL COMMENTO di Omar Olmeda, MDG Suspension dopo le prove libere

Omar un tuo commento sulle libere e sui problemi riscontrati da Marco

Devo essere onesto, anche prima di partire per le libere, mi ero reso conto che c’era qualcosa che non quadrava visto che sentivo il mono posteriore un po’ legato nella sua escursione.

Poi questo dubbio si è rivelato fondato in quanto non era un problema legato al mono ma al solo leverismo che era bloccato. Dopo le libere quindi, abbiamo lavorato e risolto il problema.

Forcella e Mono sono a posto ed era il bloccaggio del leveraggio semmai che creare poi problemi di guida su mono e forcella.

PROSSIMA GARA PRESTIGE MX2: 29/30 Agosto, Castiglion del Lago PG

(Foto credit GIUSEPPE CARDILLO ISO9001)

yachtsynergy ADV bottom