Una Miss Yamaha…per il Mugello

Sei una ragazza vivace, grande appassionata di moto, vivi in Italia e hai più di 18 anni? Oggi hai la grande chance di diventare Miss Yamaha Factory Racing 2012! Porta tutto il tuo glamour insieme a Yamaha sulla griglia del Gran Premio di MotoGp del Mugello.

Fare da ombrellina a campioni come Jorge Lorenzo o Ben Spies sulla griglia di partenza di MotoGp è uno dei momenti più glamour e invidiati per una ragazza. Sotto lo sguardo delle televisioni di tutto il mondo e con l’aiuto del famoso ombrellino avrai la possibilità di riparare dal sole le star Yamaha del Motomondiale a pochi attimi dal via della loro gara.

Sei pronta a diventare Miss Yamaha Factory Racing?

Questa incredibile chance verrà concessa però ad una sola fortunata che potrà diventare l’ombrellina ufficiale del team Yamaha Factory Racing in occasione del Gran Premio d’Italia del Mugello in programma domenica 15 luglio prossimo. Per candidarti e provare a vincere registrati su www.yamaha-racing.com/Racing/miss/become/ e invia la tua foto più bella entro giovedì 12 luglio. Tutte le candidature verranno votate pubblicamente on-line e le migliori parteciperanno ad un casting finale a cui prenderanno parte anche Jorge e Ben in prima persona! La fortunata ombrellina verrà annunciata venerdì 13 luglio 2012, e se il tuo profilo non verrà selezionato non ti scoraggiare perché potrà essere ripescato per la prossima gara italiana del 2012.

Termini e condizioni – Per la selezione verranno presi in considerazione solo profili di ragazze che vivono in Italia. E’ importante assicurarsi di non avere altri impegni per domenica 15 luglio. Non verranno pubblicate immagini di ragazze con meno di 18 anni. La ragazza selezionata sarà ospite per tutto il giorno del team Yamaha Factory Racing – MotoGP e riceverà, oltre allo speciale abbigliamento da ombrellina, il pass per accedere all’esclusivo paddock della MotoGp, alla pitlane ed alla griglia di partenza del Circuito del Mugello. Non sono previsti rimborsi per i costi di viaggio e pernottamento e alcun altro tipo di rimborso economico.

Articolo precedenteTesta 4 valvole Italian Minis
Articolo successivoTX for clutch, only for Trial 2T…
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”