Pedrosa è il più veloce in condizioni miste al primo giorno di prove a Sepang, Marquez è 4° mentre Aleix Espargaro è 2°. Stabili le Ducati di Dovizioso e Crutchlow mentre Rossi è 6° ed un po’ deluso…

MotoGP Sepang: la fine della prima sessione di prove libere
MotoGP Sepang: la fine della prima sessione di prove libere

La sessione di questa mattina ha presentato condizioni contrastanti per tutti, con una temperatura ambiente di 31ºC, una temperatura dell’asfalto di 41ºC ed un’umidità ferma al 65%. I piloti quindi si sono concentrati sul setting delle moto ed alla fine Dani Pedrosa è risultato il più veloce, quindi sia Dani che Marc hanno messo su una sessione produttiva nelle libere. Poi, nelle FP2 del pomeriggio, una tempesta tropicale ha colpito il circuito di Sepang e così la sessione è stata rinviata a causa delle condizioni della pista ed è poi iniziata alle 14.30 ora locale.

MotoGP Sepang 2014: Dani Pedrosa, miglior tempo nella prime FP
MotoGP Sepang 2014: Dani Pedrosa, miglior tempo nella prime FP

Dani Pedrosa e Marc Marquez, 1° e 4° dopo le FP

Dani Pedrosa: “Siamo stati in grado di guidare sull’asciutto questa mattina e impostare alcuni buoni tempi, ma nel pomeriggio è arrivata la pioggia…. Vedremo che tempo fa domani, e speriamo di ottenere un tempo migliore con la pista asciutta, un modo per analizzare le prestazioni dei pneumatici anteriori e posteriori. Abbiamo usato solo la mescola morbida questa mattina e ci piacerebbe provare quella più dura. Ho avuto un problema con la gomma posteriore sul bagnato, che però non ha avuto quasi nessuna usura delle gomme dopo 14 giri, ma buon grip fin dall’inizio. Speriamo di continuare a sviluppare il setup della moto domani per essere in grado di guidare con un pneumatico che funziona bene”.

MotoGP Sepang 2014: Marc Marquez, 4° dopo la fine delle prime FP
MotoGP Sepang 2014: Marc Marquez, 4° dopo la fine delle prime FP

Marc Marquez: “Mi sentivo abbastanza bene la mattina, abbiamo avuto un piccolo problema, ma che ora è stato risolto. Questo pomeriggio abbiamo guidato in condizioni di bagnato e la sensazione era buona…. E’ stato positivo, perché ora abbiamo riferimenti per una configurazione bagnato se dovesse piovere Domenica. Speriamo che sia asciutto domani, in modo che possiamo continuare a sviluppare la messa a punto della nostra moto e disporre così di ogni riferimento possibile per la gara”.

MotoGP Sepnag 2014: Aleix Espargaro velocissimo con il 2° posto nelle FP
MotoGP Sepnag 2014: Aleix Espargaro velocissimo con il 2° posto nelle FP

Aleix Espargaro, ottimo 2° tempo della giornata…

Aleix Espargaro: “Nei test invernali dello scorso febbraio sono stato davvero competitivo su questa pista. Sono partito quindi da quella base e sono riuscito a essere subito veloce. In mattinata con la pista asciutta il feeling era davvero buono, ma anche nel pomeriggio sul bagnato sono riuscito a spingere al massimo. Anche il ritmo è buono, sono fiducioso per la qualifica di domani e per la gara”.

Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, 3° e 6° nelle FP

MotoGP 2014 Sepang FP: Jorge Lorenzo nelle FP di Sepang
MotoGP 2014 Sepang FP: Jorge Lorenzo nelle FP di Sepang

Jorge Lorenzo: “La gara si svolgerà alle ore 16 di questo fine settimana, ma sarebbe meglio se la gara fosse alle 14, perché attorno alle 16 di solito inizia a piovere qui. Speriamo di avere o una gara completamente bagnata o una gara completamente asciutta, ma non una via di mezzo, perché sarebbe difficile per tutti. Sul bagnato ero davvero soddisfatto, stavo spingendo veramente e mi sentivo molto bene. Il mio tempo sul giro era di due secondi più veloce di chiunque altro! Infine Marc e Dani hanno migliorato alla fine della FP, ma in quel momento ero veramente veloce. Valentino ha avuto dei problemi, questo significa che la nostra impostazione funzionava molto bene e mi sentivo bene sulla moto. Sull’asciutto al mattino mi sono sentito bene fin dall’inizio delle prove ed. ho finito in terza posizione, che per me è come un secondo posto visto che Aleix aveva messo gomme morbide in più. Dani sembra essere forte qui sull’asciutto, come sempre, ma penso che potremo lottare per la vittoria. “

MotoGP Sepang 2014: Valentino Rossi, 6° nelle FP malesi
MotoGP Sepang 2014: Valentino Rossi, 6° nelle FP malesi

Valentino Rossi: “Non sono molto contento. Questa mattina, con le condizioni di asciutto, non è andata così male. Il mio ritmo era già abbastanza buono, ma non era abbastanza. Non ero veloce o abbastanza forte per stare più avanti, anche perché non ero in grado di guidare al massimo la mia moto, quindi abbiamo bisogno di lavorare. Soprattutto, perché sul bagnato questo pomeriggio la situazione era peggiorata… Era una FP molto difficile e non ero in grado di fare la giusta velocità e di guidare la moto in modo ottimale, quindi l’obiettivo è il lavoro, lavoro, lavoro. Per Domenica dobbiamo essere pronti per entrambe le condizioni, perché il tempo qui è molto instabile e potremo avere una gara sia asciutta che bagnata. Non ero in grado di ottenere abbastanza velocità in curva ed ho bisogno di più equilibrio nelle curve per essere più veloce”.

Massimo Meregalli: “Questa mattina era ok per noi, nelle condizioni di asciutto sia Vale e Jorge erano piuttosto veloci e non ho sentito grandi lamentele. Nel pomeriggio Jorge ha continuato ad avere un buon ritmo e velocità in modo di avere un buon set up in entrambe le condizioni, sia bagnato che asciutto. Vale stava lottando sul bagnato, quindi dobbiamo lavorare per trovare soluzioni per la pista umida. E’ molto importante perché le previsioni del tempo per il fine settimana parlando di asciutto al mattino e temporali nel pomeriggio quindi dobbiamo essere pronti per tutte le condizioni. Possiamo vedere quale sia il problema nei dati, quindi siamo fiduciosi che possiamo trovare soluzioni durante la notte per le sessioni di domani. “

I rider Ducati, “stabili” Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow, 7° ed 8° 

MotoGP 2014, Sepang, Andrea Dovizioso aspetta la gara per progredire
MotoGP 2014, Sepang, Andrea Dovizioso aspetta la gara per progredire

Andrea Dovizioso: “Oggi è stata una giornata un po’ strana: stamattina il grip non era molto buono, e quindi i tempi non sono così attendibili, ma credo che le condizioni della pista miglioreranno domani. Oggi pomeriggio abbiamo fatto un buon run sul bagnato, ma è sempre strano girare in queste condizioni qui a Sepang perché la pista di solito si asciuga molto velocemente. Però sono abbastanza soddisfatto di oggi, anche se dobbiamo ancora migliorare diversi aspetti, e domani spero di poter girare sulla pista asciutta.”

Cal Crutchlow: “Sono piuttosto contento del risultato di oggi. Abbiamo girato con un buon passo e anche sull’asciutto è andata meglio del previsto, anche se ci manca ancora un po’ di grip. Sono riuscito a girare davvero bene in condizioni di ‘full-wet’ all’inizio del turno e abbiamo mantenuto lo stesso set-up anche quando lo pista si stava asciugando, ma credo che sappiamo che direzione prendere per domani. Comunque oggi mi sono veramente divertito in pista, e spero di continuare così per il resto del weekend.”

MotoGP 2014, Sepang FP: Cal Crutchlow deve riscattarsi dopo la caduta in Australia
MotoGP 2014, Sepang FP: Cal Crutchlow deve riscattarsi dopo la caduta in Australia

Alvaro Baustista e Scott Redding, dietro al 13° e 15° posto…

MotoGP Sepang 2014: ancora delle FP in salita per Alvaro Bautista
MotoGP Sepang 2014: ancora delle FP in salita per Alvaro Bautista

Alvaro Baustista: “Questa mattina le condizioni del tracciato erano abbastanza buone; anche qui, però, abbiamo subito accusato i soliti problemi di grip al posteriore, soprattutto in uscita di curva. Di conseguenza, nel primo turno di libere abbiamo lavorato nel tentativo di trovare una migliore aderenza, ma senza successo: il set-up che avevamo utilizzato qui a Sepang nei test di febbraio non ha funzionato. Nel pomeriggio avremmo voluto provare un’altra soluzione di assetto, ma non è stato possibile a causa della pioggia. Sul bagnato, in ogni caso, la situazione non è negativa, anche se nel finale delle FP2, in condizioni miste con la pista che andava asciugandosi, la moto ha iniziato a scivolare molto e non si riusciva ad aprire completamente il gas neanche in rettilineo”.

MotoGP 2014, Sepang: Scott Redding non ha chiuso con buoni tempi la FP
MotoGP 2014, Sepang: Scott Redding non ha chiuso con buoni tempi la FP

Scott Redding: “La sessione di prove mattutina è andata abbastanza bene: è stato bello tornare su un tracciato che già avevo avuto modo di affrontare in sella a una MotoGP. Siamo partiti subito da un buon livello con il set-up dell’elettronica e per questo sono contento; siamo stati veloci anche se quando le temperature si sono alzate non è stato semplice ottenere buoni tempi. Nel pomeriggio abbiamo svolto un buon lavoro con la pista completamente bagnata, mentre quanto il tracciato è andato asciugandosi ho faticato di più: di fatto, la parte finale delle FP2 non ha avuto un grande significato. In ogni caso, salviamo la prima parte sul bagnato; ora proveremo a cercare una soluzione per essere competitivi anche in condizioni miste”.

Fausto Gresini: “Oggi abbiamo potuto sfruttare soltanto una sessione sull’asciutto: Bautista ha provato lo stesso assetto che lo scorso febbraio, nei test effettuati qui a Sepang, si era rivelato valido, ma senza successo, dopodiché l’arrivo della pioggia non ci ha permesso di continuare a lavorare su questo fronte. Scott, dal canto suo, è partito subito da un buon livello potendo sfruttare i riferimenti dei test. Entrambi poi, nel pomeriggio, hanno avuto difficoltà con la pista che è andata asciugandosi: dovremo lavorare, oltre che per le condizioni di asciutto, anche per trovare un buon compromesso per queste condizioni miste, che potrebbero verificarsi domenica in gara”.

MotoGP 2014, Sepang, Valentino rossi al box Yamaha Movistar
MotoGP 2014, Sepang, Valentino rossi al box Yamaha Movistar

I TEMPI DELLE FP A SEPANG

1 Dani Pedrosa 26 ESP Repsol Honda Team HONDA 2’01.379

2 Aleix Espargaro 41 ESP NGM Mobile Forward Racing YAMAHA 2’01.393

3 Jorge Lorenzo 99 ESP Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA 2’01.416

4 Marc Marquez 93 ESP Repsol Honda Team HONDA 2’01.670

5 Stefan Bradl 6 GER LCR Honda MotoGP HONDA 2’01.716

6 Valentino Rossi 46 ITA Movistar Yamaha MotoGP YAMAHA 2’01.842

7 Andrea Dovizioso 4 ITA Ducati Team DUCATI 2’01.971

8 Cal Crutchlow 35 GBR Ducati Team DUCATI 2’02.171

9 Yonny Hernandez 68COLPramac Racing DUCATI 2’02.209

10 Pol Espargaro 44 ESP Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA 2’02.248

11 Andrea Iannone 29 ITA Pramac Racing DUCATI 2’02.597

12 Bradley Smith 38 GBR Monster Yamaha Tech 3 YAMAHA 2’02.627

13 Alvaro Bautista 19 ESP Go & Fun Honda Gresini HONDA 2’02.722

14 Hiroshi Aoyama 7 JPN Drive M7 Aspar HONDA 2’02.847

15 Scott Redding 45 GBR Go & Fun Honda Gresini HONDA 2’02.898

16 Karel Abraham 17 CZECardionABMotoracing HONDA 2’02.935

17 Hector Barbera 8 ESP Avintia Racing MotoGP FTR-KAWASAKI2’03.220

18 Nicky Hayden69 USA DriveM7 Aspar HONDA 2’03.787

19 Alex De Angelis 15 RSM NGMMobileForward Racing YAMAHA 2’04.454

20 Michael Laverty 70 GBR Paul Bird Motorsport ART & PBM 2’04.553

21 Danilo Petrucci 9 ITA IodaRacing Project IODA-SUTER 2’04.658

22 Mike Di Meglio 63 FRA Avintia Racing MotoGP FTR-KAWASAKI 2’05.007

23 Broc Parkes 23 AUS Paul Bird Motorsport PBM 2’06.195

yachtsynergy ADV bottom