Al Salone di Tokio 2019, Nissan ha presentato un SUV destinato a rivoluzionare il segmento dei veicoli elettrici della casa nipponica, la Concept Ariya, che unisce l’arte del design giapponese con tecnologie esclusive

Il concept Ariya prevede la tecnologia ProPILOT 2.0, sistema di assistenza alla guida Nissan che assiste il guidatore negli spostamenti in autostrada e offre funzioni di guida autonoma sulle strade a singola corsia. Inoltre, il nuovo Virtual Personal Assistant, interviene nella ricerca di informazioni e parcheggi per fare in modo che il conducente possa mantenere l’attenzione fissa sulla strada.

performancemag.it2020-nissan-ariya-2020

Intelligent Power con Nissan 4orce

Il cuore pulsante di concept Ariya sarà la tecnologia E-4ORCE: 100% elettrico come suggerisce la lettera “e”, mentre il termine “4orce” è un simpatico gioco di parole che ci dichiara la presenza di una trazione a quattro ruote motrici unita comunque a prestazioni in grado di emozionare il guidatore. Tutto questo grazie alla presenza di due motori elettrici che garantiscono un’erogazione di potenza bilanciata e una manovrabilità precisa, aumentando la stabilità e le prestazioni.

performancemag.it2020-nissan-ariya-2020

Intelligent Integration: pianale piatto per ospitare il pacco batterie

E’ sotto quest’ultimo fondamento Nissan Intelligent Mobility che Ariya da il meglio di se, proponendo un SUV accogliente e spazioso. Merito del pianale piatto reso possibile dalla disposizione del pacco batterie e dall’assenza di un motore a combustione interna.

Il fiore all’occhiello nell’ambito dell’integrazione è un sistema di infotainment disposto in maniera differente rispetto alla concorrenza, al fine di garantire una migliore esperienza di guida e di connettività, rendendo sempre la consultazione delle informazioni sicura e fruibile.

performancemag.it2020-nissan-ariya-2020

Il crossover elettrico presenta un display composto da due schermi con un andamento curvilineo che ricorda un’onda, integrandosi agli altri elementi che richiamano l’idea dell’orizzonte, dalle portiere, alla parte posteriore dell’abitacolo.

performancemag.it2020-nissan-ariya-2020

La struttura riflette il Timeless Japanese Futurism, il nuovo linguaggio del design Nissan, che trova espressione anche nello “shield” frontale del concept Ariya”.

Giovanny Arroba, Senior Design Director di Nissan Motor, ha commentato: Con il concept Nissan Ariya, abbiamo voluto dare vita a un’esperienza unica a bordo di un’auto elettrica, che lascia intravedere la forma che avrà secondo noi il futuro. Siamo di fronte a un veicolo nuovo e dinamico, pronto a sfidare i limiti del design e della tecnologia per cogliere la vera essenza della mobilità elettrica.

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteANDREA DOVIZIOSO ED IL LOCKDOWN
Articolo successivoZWICKAU, PRIMA CONVERSIONE MONDIALE
Andrea Rivabene
Sono nato nella “Città Eterna” nel 1993, sin dalla tenera età è emersa una grande passione, irrazionale e viscerale per le due ruote. Crescendo viene alimentata ulteriormente dal contatto con Minimoto, Pit Bike Motard e MTB, per poi arrivare alle stradali. Oltre che al mondo dei motori però, mi interesso di Videomaking e come “scommessa personale” ho messo in piedi un canale YouTube chiamato “MadHorse”, il cui contenuto principale tratta il mondo delle due ruote a 360°. Tanti test ride e avventure su strada – compreso il mio lavoro in una concessionaria - vissute nel lasso di tempo di tre anni (apertura del canale). Recentemente mi sto anche appassionando ed interessando all’ offroad e alle prove auto. E questo è solo l’inizio…