Performancemag.it racconta le novità auto e moto sempre attenti alla qualità dell’informazione.

    Pirelli a Misano con due nuove coperture

    Date:

    Condividi:

    Due importanti novità arriveranno a Misano da Pirelli: si tratta di due nuovi pneumatici, uno per la SBK e l’altro per il Campionato Mondiale FIM Supersport 300

    Due importanti novità arrivano da Pirelli, novità che i piloti potranno scoprire dal prossimo appuntamento del Campionato Mondiale SBK he si correrà sul tracciato Misano World Circuit Misano

    Si tratta di due nuovi pneumatici, uno per la SBK e l’altro per il Campionato Mondiale FIM Supersport 300; la copertura posteriore per la SBK avrà mescola extra soft – specifica C004 – e garantirà maggiore costanza prestazionale lungo i 10 giri della Superpole Race.

    L’altra novità prevede un nuovo set di sviluppo della Diablo Superbike in mescola SC1 anteriore e SC2 posteriore si cu sono aggiunti materiali innovativi. Ma analizziamo nel dettaglio le due coperture.

    “Nei primi round della stagione, sia nel WorldSBK sia nel WorldSSP – spiega Giorgio Barbieri Direttore Racing Moto – abbiamo concentrato la nostra attività di sviluppo sulla gamma degli anteriori, con l’introduzione della morbida SC0 per i piloti della classe regina e con il confronto tra misura standard e misura maggiorata in Supersport.

    Questo lavoro proseguirà anche a Misano ma ora è il momento di focalizzarsi anche sui posteriori, in particolare sulla soluzione SCQ. L’attuale extra soft di gamma garantisce un picco prestazionale molto elevato e quindi svolge a perfezione il suo ruolo di pneumatico da qualifica.

    L’obiettivo che ci siamo dati è quello di permetterle di essere utilizzata anche nella Superpole Race, cosa che in alcuni casi già avviene. Con la nuova soluzione di sviluppo vogliamo garantire a questo pneumatico una maggiore costanza di prestazioni e quindi una più elevata resa chilometrica così da renderla una scelta chiave per i 10 giri della gara breve su tutti i circuiti. Nel WorldSSP300 abbiamo deciso di introdurre un nuovo set di sviluppo che utilizza materiali di ultima generazione.”

    Per la WorldSK

    All’anteriore viene confermata la soluzione che sono state utilizzate nella prima gara dell’anno. La SC0 anteriore è stata progettata per offrire un elevato grip e prevederà 6 pezzi per ogni pilota ma, le opzioni disponibili, offrono anche una media SC1 e la dura SC2 per un totale di 8 coperture per pilota.

    Al posteriore invece, Pirelli conferma la soluzione già utilizzate nei fine settimana precedenti con la super morbida SCX di gamma e quella di sviluppo SCX-A (specifica B0800) per un totale di 8 pezzi/pilota. A questo viene aggiunta la morbida SC0 (5 pezzi/pilota) e per la sola Superpole e per la Superpole Race, la nuova extra soft SCQ

    Per la World SSP

    Sull’anteriore saranno disponibili due soluzioni SC1 ma in differente misura. La std per la WorldSSP in 120/70 e quella utilizzata dalla WorldSBK con misura 125/70. Sul posteriore, infine, i piloti potranno scegliere tra SCX e SC0 di gamma.

    Andrea Di Marcantonio
    Andrea Di Marcantoniohttps://www.performancemag.it
    “Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi talenti con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo della Velocità. Siamo l'unica testata italiana a costruire progetti per i giovani a cui offriamo un team collaudato e tutta la mia esperienza sul campo. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”

    Articoli correlati

    Hyundai KONA Electric, il grande comfort

    Il viaggio verso l’elettrificazione corre veloce. Hyundai non si è mai tirata indietro quando c’è da scommettere sulle...

    Nuova doppietta per PROGETTO MX HMR

    Pole e doppietta al Tridente, Ele e PROGETTO MX HMR continuano a “spingere” sulla voglia e passione di...

    Ele Ambrosi, un ottimo 13° posto a Gazzane

    La gara di Eleonora Ambrosi va vista in modo ampio. la rider girl di PROGETTO MX HMR, ha...

    Arriva in Italia TVS Motor Company Italia

    TVS Motor Company – TVSM -, leader a livello mondiale nel settore dei veicoli a 2 e 3...