Performancemag.it racconta le novità auto e moto sempre attenti alla qualità dell’informazione.

    PROGETTO ENDURO out, Maggi infortunato

    Date:

    Condividi:

    Progetto Enduro out a causa dell’ infortunio al ginocchio del nostro Marco Maggi. Un problema serio che blocca la stagione 2023 e le nostre aspettative

    Una bella batosta per il nostro Marco Maggi e per PROGETTO ENDURO 2023. Nel corso di un allenamento pre-gara, il nostro pilota si è gravemente infortunato al ginocchio, incidente che lo costringerà ad uno stop forzato per alcuni mesi.

    Salta così la possibilità di schierarsi nel Campionato Italiano Enduro e saltano tutte le aspettative di una stagione preparata con cura. Marco purtroppo ne avrà per parecchio tempo e da qui la decisione di interrompere una stagione ancora prima dell’inizio.

    MARCO MAGGI 023

    A nulla sono servite la risonanza magnetica prima, la visita ortopedica dopo.

    Il referto è stato duro, quindi fermo totale e riposo oltre ad una terapia e forse un intervento se le cose non miglioreranno nel tempo stabilito dagli specialisti.

    Vanno prese quindi decisioni importanti per il futuro ma che, in questo delicato momento, hanno ruolo decisivo sul proseguo della stagione agonistica 2023. Ci spiace, soprattutto perchè Maggi poteva ben figurare nella sua categoria visto il suo personale range di risultati ottenuti negli anni.

    Ai tutti i nostri partner – PAUTA SPORT, PRORACE, EXTREME WEBLIVE, PROCARNI, BLACKBULL GRAPHICS, DS CARES, diciamo un grande grazie per aver compreso la situazione, nella speranza che nel 2024 riusciremo a tornare con un nuovo PROGETTO ENDURO

    Andrea Di Marcantonio
    Andrea Di Marcantoniohttps://www.performancemag.it
    “Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi talenti con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo della Velocità. Siamo l'unica testata italiana a costruire progetti per i giovani a cui offriamo un team collaudato e tutta la mia esperienza sul campo. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”

    Articoli correlati

    PROGETTO MX HMR, caduta e vittoria

    Altra prova di forza per PROGETTO MX HMR e la nostra Eleonora Ambrosi nel secondo appuntamento del Campionato...

    Beta RR Racing 125 2024, spinta decisiva

    Ogni anno che passa, offre un salto di qualità per la gamma enduro Beta. Abbiamo provato la nuova...

    PROGETTO MX HMR, prima vittoria per Ele

    Doppietta nella prima del Campionato Regionale Lazio per PROGETTO MX HMR. Eleonora Ambrosi vince entrambe le gare. Ora...

    Iannone, podio australiano in WSBK con Nolan

    Debutto con podio in WorldSBK per Andrea Iannone che indossa il nuovo casco Nolan X-804 Utra Xseries. The...