Performancemag.it racconta le novità auto e moto sempre attenti alla qualità dell’informazione.

    PROGETTO MX: INTERVISTA BY SEKKEI

    Date:

    Condividi:

    Lunga intervista by SEKKEI DESIGN sul PROGETTO MX 2020: si parla del motocross ma soprattutto del PROGETTO MX che scommette su Alex Bruni e Marco Clementini

     

    progetto MX2020-sur-ron2020-performancemag.it

    PROGETTO MX 2020 va avanti e si “costruisce” un pezzetto alla volta. Al Team si è aggiunto Marco Clementini, 16 anni, che correrà nell’agguerrita Prestige 250 4T e che affiancherà nel progetto Alex Bruni che invece sarà schierato nella Senior 125 2T. Il tutto nel Campionato Italiano MX gestito dal Promoter FX Action.

    Nel PROGETTO MX 2020 si parla come sapete anche e pure di sostenibilità ed ecco quindi che uno dei nostri partners, SEKKEI DESIGN, ci ha ospitato nella propria trasmissione che “racconta” il Green a più livelli e sempre con una chiave moto easy oltre che chiara e diretta. In questa lunga intervista di Matteo Giovannone, AD di SEKKEI, si affrontano molti temi legati sia al PROGETTO che a tutto ciò che c’è alle spalle di questa iniziativa, unica nel panorama nazionale.

    Ma parlano anche e soprattutto loro, i due rider del PROGETTO MX e si “confrontano” nel proprio approccio al motocross, alla sfida, alle gare pensando a questa opportunità che la mia testata gli mette a disposizione ma, soprattutto, vuole promuovere i giovani talenti con l’aiuto di tutta una valida serie di partners che “scommettono” anche loro su questa iniziativa racing.

    Articolo precedenteNUOVA KIA SPORTAGE GPL
    Articolo successivoPROVA: YCF 150 b100 EXTREME L.E.
    Andrea Di Marcantonio
    Andrea Di Marcantoniohttps://www.performancemag.it
    “Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale oltre che sull’impatto fotografico delle prove. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Lorenzo Palloni, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Con loro, il videomaker Andrea Rivabene. Importante è il modo diverso di raccontare le prove, abbinata alla ricerca delle migliori location. E poi i progetti legati ai giovanissimi talenti con PROGETTO MX dedicato al motocross e SPEED PROJECT, dedicato al mondo della Velocità. Siamo l'unica testata italiana a costruire progetti per i giovani a cui offriamo un team collaudato e tutta la mia esperienza sul campo. Insomma un impegno a 360°, perchè PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”