Inizia a delinearsi il programma del prossimo SIC Supermoto Day, che si correrà del 6 e 7 dicembre sul Circuito Internazionale Il Sagittario di Latina. In pista Max Biaggi, Mattina Pasini e Andrea Dovizioso tra i tanti big…

SI CSM DAY LOCANDINA
SI CSM DAY LOCANDINA

Due come sempre le giornate del SIC SM DAY, il sabato l’asfalto del Sagittario di Latina sarà caldo dalle ore 9, quando in pista si esibirà il Taxi Drifting, mentre alle 10,30 sarà la volta degli Stuntman con le auto. Le moto apriranno il programma alle ore 11, con i due turni di prove ufficiali della categoria All Stars dove saranno presenti le coppie piloti Supermoto e pilota MotoGP o SBK.

Max Biaggi sarà al via del SIC SUPEMOTO DAY 2014
Max Biaggi sarà al via del SIC SUPEMOTO DAY 2014

Ma la vera novità di questa edizione riguarda il main event del sabato: “Motomondiale vs SBK”:, 4 piloti del motomondiale ne sfideranno altrettanti della Superbike. Dopo i tempi di qualifica, la formazione con i tempi più bassi partirà in griglia nelle posizioni 1/3/5/7 mentre l’altra nelle posizioni 2/4/6/8.

La finale sarà spettacolare, all’americana: pronti via e al secondo giro, compreso quello di partenza, sventolerà la bandiera a scacchi e l’ultimo dei rider verrà eliminato, avanti così finché non resteranno due piloti, che si sfideranno sulla distanza di 3 giri.Alle ore 15,50 si svolgerà la cerimonia in onore di Doriano Romboni e, a seguire, Taxi Driver per chiudere la ricca giornata inaugurale del sabato.

La domenica mattina dalle ore 9 ancira Taxi Drifting e Stuntman con le auto scalderanno la pista alle qualifiche delle All Stars. Alle ore 12,15 si aprirà la cerimonia di presentazione di Team e piloti e poi ancora Taxi Drifting e Stuntman fino alle 13,30 quando le moto delle All Stars faranno il loro ingresso in griglia di partenza e 15 minuti più tardi il via all’attesissima gara endurance che si svilupperà su 58 giri, proprio come il numero di gara dell’indimenticabile pilota di Coriano Marco Simoncelli che lo identificava nelle gare di MotoGP.

I piloti confermati, in pista Biaggi, Dovizioso e Pasini tra i tanti…

I piloti confermati sono Max Biaggi, Dovizioso, Hanslam, Canepa, Pasini, DJ Ringo, Meda, Vizziello, Antonelli, Iddon, Fabrizio, Salvadori, Ferrari, Cruciani e Savadori. Perla Supermotoi confermati sono Hermunen, T. Chareyre, Gaspardone, Borella, Promutico, Gente, Minutilli, Lancellotti, Gazzarri, Ciaglia, Guerra, Hollbacher, Lorenzini, Sammartin e Brambilla. Alle 15,00 la premiazione avvierà la giornata verso la fase conclusiva mentre in pista continuerà lo spettacolo del Drifting.

Ricco anche l’elenco degli altri ospiti attesi a Latina, ma solo a piccole dosi saranno svelati: l’unica certezza è che saranno personaggi famosi del mondo della musica, del cinema/televisione e dello sport.

Andrea Dovizioso ha già vinto il SIC SM DAY, vorrà ripetere il successo?
Andrea Dovizioso ha già vinto il SIC SM DAY, vorrà ripetere il successo?

I primi nomi svelati dall’organizzazione sono il campione SBK 2011 Carlos Checa, l’attore Simone Montedoro protagonista nella serie TV Don Matteo dove interpreta il capitano dei Carabinieri, e Antonio Giuliani comico e attore che proprio al Sagittario omaggerà i presenti con un piccolo spettacolo.

SIC SM DAY 2014, Thomas Chareyre di sicuro un protagonista
SIC SM DAY 2014, Thomas Chareyre di sicuro un protagonista
yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteSPECIALE: IL RITORNO DELLE SS PARTE 1
Articolo successivoPRAMAC 2015: ANALISI DI FRANCESCO GUIDOTTI
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”