Dopo i recenti accordi per la creazione “factory” delle collezioni di abbigliamento tecnico per Ducati e Yamaha, Spidi entra anche nel mondo del fashion grazie alla nuova collaborazione con Aether…

Aether è una ivace azienda di Los Angeles nota al pubblico americano per le collezioni outdoor ad elevato contenuto di materiali pregiati oltre che tecnologia applicata. Ispirata dallo “storico” dell’azienda Italiana nell’equipaggiare, da quasi 40 anni, i campioni MotoGP, Aether affida a Spidi lo sviluppo di Eclipse, un capo tecnico realizzato in Italia con i migliori componenti realizzato con mano d’opera molto qualificata.

“La contaminazione tra fashion e tecnologia è una tendenza molto chiara – spiega Nicola Dalla Grana, presidente di Spidi – I proprietari di Aether sono ottimi motociclisti, grandi appassionati di Spidi; all’apertura della nostra sede in California ci hanno subito contattato per iniziare una collaborazione che, in pochi mesi,ha dato vita ad un capo molto sofisticato che si rivolge ad un consumatore del lusso tecnologico, un ambito che stiamo esplorando con grande attenzione. In questa direzione va anche il nostro nuovo progetto Spidi Denim, che sarà distribuito nel canale sport-fashion, e che consiste in una collezionedenim -finalmente- diversa, con caratteristiche uniche nel mondo della moda, sempre più uguale a se stessa e incapace di rinnovarsi”.

Una giacca che combina artigianalità e materiali

La giacca combina una sofisticata estetica contemporanea con il savoir-faire artigianale Italiano, risultando estremamente sofisticata senza dimenticare i requisiti tecnici più avanzati. Realizzato con la migliore pelle bovina pieno fiore conciata sotto vuoto dal tono semi-opaco e munito di fodera tinta in filo estremamente confortevole,  il capo Eclipse vanta solo materiali selezionati tra i migliori  oggi sul mercato.

Le impunture sul torso e sulle spalle sono un evidente riferimento al mondo vintage, mentre le linee chiare e definite danno modernità a questo pezzo di design. Sotto l’aspetto della sicurezza, Aether si è affidata ai tecnici Spidi per la scelta dei protettori più indicati, della serie Multitech sia per spalle che per gomiti, mentre per la schiena è presente la protezione Warrior. I protettori, completamente removibili, sono i più leggeri e sottili disponibili, per dare a chi indossa il capo la sensazione di non avvertirne il peso.

L’ergonomia è un punto di forza di Eclipse, che è stata sagomata su spalle e maniche per offrire un fit naturale e confortevole specialmente in fase di guida; per ottenere questo risultato sono stati inseriti degli snodi elastici di derivazione MotoGP, mentre la lunghezza diversa tra fronte e retro permette di essere ben coperti proprio in sella alla moto.

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteATTUALITA’: VULTUS E TRICITY, DESIGN INNOVATIVI
Articolo successivoWRC: OGIER & INGRASSIA AL PORTUGAL
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”