I piloti Volkswagen dominano nel primo giorno del Rally di Svezia, una splendida tripletta a bordo della Polo R WRC, in squadra tanta soddisfazione…

I piloti VW sono in corsa per l’oro, l’argento ed il bronzo al rally di Svezia, visto che Volkswagen ha chiuso la prima giornata al primo, secondo e terzo posto, con Sébastien Ogier e Julien Ingrassia davanti al resto del team tedesco. Nel corso del corso delle primissime tappe delle 24 prove speciali, i Campioni del Mondo sono stati coinvolti in un duello interno emozionante con i compagni di coppia Andreas Mikkelsen / Mikko Markkula. Solo 5,8” separano Ogier e Mikkelsen ed entrambi hanno tre vittorie di tappa a loro nome.

Ed i compagni di squadra Jari-Matti Latvala / Miikka Anttila, non sono certo da meno, con 6,4” dietro Mikkelsen/Markkula che hanno il terzo posto. Quattro delle sei prove speciali si sono svolte oltre il confine;  nonostante il clima insolitamente caldo quest’anno in Svezia, il le prove speciali erano in buone condizioni. Quale leader del Campionato del Mondo, Sébastien Ogier è stato il primo sul percorso. Poi il suo compagno di squadra Jari-Matti Latvala e Andreas Mikkelsen lo hanno seguito  in terza e sesta posizioni rispettivamente. Tutti e tre i piloti Volkswagen ora si trovano in ottima posizione.

“Uscire per primi sul percorso ad un rally invernale in Svezia è sempre difficile – spiega Ogier – . Non ero sicuro in quale posizione ci saremmo trovati la sera e certo, rientrare nei primi tre sarebbe stato fantastico…  Sono davvero molto felice che stiamo conducendo il rally, le condizioni erano buone, e molto meglio di quanto ci aspettassimo. Sono molto felice per la mia prestazione. E’ stata una giornata perfetta per tutti noi, ed aver vinto tre speciali nella stessa posizione di partenza è un risultato da sogno”.

“Ho affrontato molto bene con i veloci , sezioni scorrevoli oggi – racconta Jari-Matti Latvala purtroppo ho perso troppo tempo nelle fasi più tortuose e lente di gara. Ho avuto problemi a trovare grip ed un buon ritmo sui miei avversari. Seb e Andreas hanno realizzato momenti fantastici. Andreas, in particolare, era praticamente imbattibile nella sua Norvegia. Domani è un nuovo giorno , e, partendo dalla terza posizione, potrò mescolare le cose un po’ in cima alla classifica”.

“E ‘stato sicuramente il giorno migliore che ho avuto da quando sono entrato Volkswagen – spiega soddisfatto  Andreas Mikkelsen. Ho vinto tre tappe e guidato il rally – e tutto in casa . Poi, lungo le tappe, c’erano molte bandiere norvegesi, la mia famiglia e gli amici che sono venuti qui per tifare me. È, ovviamente, volevo regalare loro un bello spettacolo a fronte di tutto questo sostegno. Le condizioni non erano facili oggi… In realtà avevo un vantaggio minimo in prova speciale a fine giornata , ma ho deciso di risparmiare le gomme per domani, si, ho perso un po’ di tempo . Il mio obiettivo resta comunque il podio ma certo non voglio rischiare tutto,, ma tutto è possibile.”

“Il mio lavoro di Drettore Volkswagen Motorsport è un lavoro da sogno – spiega Jost Capito, soprattutto oggi. Uno, due e tre – semplicemente non c’è niente di meglio di questo risultato!. Sono estremamente orgoglioso di tutta la squadra, dei piloti e co-piloti, ingegneri e meccanici . Tuttavia, sono particolarmente orgoglioso di Andreas Mikkelsen e Mikko Markkula, perchè Hanno realizzato un display eccezionale oggi, un testa a testa con i campioni del mondo. Sono felice per entrambi. Tuttavia, Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno  domani le loro opportunità. Ultimo, ma sicuramente non meno importante Jari-Matti Latvala e Miikka Anttila al terzo posto , che hanno ancora una buona possibilità di vincere. Hanno arrotondato il maggior successo del giorno del rally di Svezia fino ad oggi, motivo di soddisfazione per Volkswagen”.

CLASSIFICA DOPO DAY ONE

1. Sébastien Ogier / Julien Ingrassia (Volkswagen Polo R WRC) 39:56.5
2. Andreas Mikkelsen / Mikko Markkula (Volkswagen Polo R WRC) +5.8
3. Jari-Matti Latvala / Miikka Anttila (Volkswagen Polo R WRC) +12.2
4. Ott Tanak / Raigo Molder (Ford Fiesta RS WRC) +14.8
5. Mads Østberg / Jonas Andersson (Citroën DS3 WRC) +22.5
6. Mikko Hirvonen / Jarmo Lehtinen (Ford Fiesta RS WRC) +22.5
7. Thierry Neuville / Nicolas Gilsoul (Hyundai i20 WRC) +32.0
8. Juho Hänninen / Tomi Tuominen (Hyundai i20 WRC) +42.0
9. Pontus Tidemand / Ola Floene (Ford Fiesta RS WRC) +44.6
10. Kris Meeke / Paul Nagle (Citroën DS3 WRC) +46.6
20. Khalid Al Qassimi / Chris Patterson (Citroën DS3 WRC) +2:54.

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteUNA BEETLE DA 560 CV PER IL RALLY CROSS MADE IN USA…
Articolo successivoAPRILIA RACING SBK, ULTIMI TEST POI PHILLIP ISLAND
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”