Esiste un laboratorio di artigiani nel cuore della Romagna, che crea oggetti unici per appassionati che amano le moto sportive di grande eccellenza. Il suo nome è Vyrus stile unico per opere uniche e sarà presente a Swiss Bodypainting Art Festival…

Forte di questo principio la Casa riminese, in collaborazione con Red Blue Motorbikes, Azienda che opera nello sviluppo di dispositivi Ricerca & Sviluppo moto, parteciperà alla primissima 2013 di Swiss Bodypainting Art Festival che si terrà presso il Centro Esposizioni Lugano dal 23 al 24 novembre. Il connubio arte e moto sarà quindi di grande ispirazione: entrambi si basano sui concetti di tecnica, forma e personalità. Swiss Bodypainting Art Festival si rivolge a un pubblico molto ampio.

Da appassionati d’arte a cittadini curiosi, da famiglie al completo a turisti e ospiti internazionali: la cultura della body art, diffusa dalla fine degli anni ’60, prende spunto proprio da questo.

Utilizzare colori, immagini e applicazioni per dare vita a mondi straordinari, reali o fantastici. In quest’atto creativo il corpo umano diventa una tela o una  scultura dinamica sulla quale l’artista imprime immagini ed emozioni, un flusso creativo che il  pubblico presente potrà seguire fin dalla fase progettuale al compimento dell’opera.  Vyrus sarà uno dei grandi protagonisti dell’appuntamento luganese, presente per offrire al pubblico un doppio imperdibile spettacolo.

Campioni italiani, ColorSensation…

Tre campioni italiani e maestri di body art, Fiorella Scatena, Elena Tagliapietra e Flavio Bosco, noti anche come ColorSensation Team, realizzeranno due opere incredibili. Fiorella ed Elena interpreteranno sul corpo di una modella il tema futuristico/biomeccanico ispirandosi al mondo Vyrus. Tecnica, meccanica, velocità prenderanno vita e grazie all’uso sapiente di colori e applicazioni sul corpo.

Flavio metterà in opera la propria creatività lavorando su una vera moto Vyrus, modello 986M2, un mezzo tecnologicamente all’avanguardia pronto per misurarsi nelle competizioni in pista.

Il metallo della due ruote riminese si tramuterà in tela sulla quale l’artista potrà imprimere il proprio estro. Il pubblico presente all’evento Swiss Bodypainting Art Festival potrà seguire live tutta l’esecuzione delle performance dedicate al brand Vyrus, minuto per minuto. L’appuntamento è al Centro Esposizioni Lugano, sabato 23 e domenica 24 novembre, un evento promosso da Ticino Turismo e Città di Lugano. Orari di apertura: sabato dalle 11.00 alle 1.30 e domenica dalle 11.00 a mezzanotte. Per tutti i visitatori sono proposti interessanti pacchetti hotel + ingresso.

Ulteriori informazioni al sito: www.swissbodypainting.ch 

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteSUZUKI A TOKIO: NEW ERA DEL TURBO…
Articolo successivoMY EICMA PARTE 3: MV AGUSTA E BMW
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”