Tripletta “casalinga” per Volkswagen al Rally di Germania Ogier, Latvala e Mikkelsen “occupano” tutto il podio. La fine di un incubo per VW che durava da tempo per la gara di casa…

Ogier, Latvala e Mikkelsen imbattibili di fronte a oltre 225.000 spettatori sulle strade del Rally di Germania: un uno-due-tre tutto in casa e Volkswagen ha dominato il Rally andando fortissimo, continuando così a garantirsi per la prima volta, la vittoria. Sébastien Ogier/Julien Ingrassia sono quindi il primo duetto a vincere il rally a bordo di una macchina tedesca nell’era del WRC.

WRC Germania, terzetto VW  sul podio
WRC Germania, terzetto VW sul podio

Il marchio ha però terminati al secondo e terzo posto con le coppie Jari-Matti Latvala/Miikka Anttila e Andreas Mikkelsen/Ola Fløene. Risultato grandioso perchè fino ad oggi, la gara di casa era stata l’unica che Volkswagen non aveva ha ancora vinto. Una cosa è ormai certa: il marchio campione del mondo rally di quest’anno sarà ancora una Polo R WRC in una delle mani dei tre equipaggi factory.

WRC Germania, sempre molto suggestivo
WRC Germania,  Latvala, sempre molto suggestivo la terra tedesca

“L’uno-due-tre al Rally Germania è un successo fantastico per Volkswagen” – ha dichiarato Heinz-Jakob Neusser, dello sviluppo tecnico – “Preparazione ideale, massima concentrazione e una grande quantità di spirito di squadra sono ciò che ha reso possibile questo trionfo. La Polo R WRC ha dimostrato ancora una volta che è la macchina più veloce su asfalto ma anche sui percorsi impegnativi in Germania. Vorrei ringraziare di cuore tutti coloro che sono stati coinvolti in questa importante vittoria. Vorrei anche complimentarmi con gli organizzatori: l’ADAC e le sue migliaia di volontari, hanno messo su un evento di altissimo livello, con il sostegno della Bundeswehr. Questo è sottolineato anche dalle grandi folle di oltre 225.000 “.

WRC 2015, Germania, Sebastien Ogier ed il pubblico tedesco
WRC 2015, Germania, Sebastien Ogier ed il pubblico tedesco

Sébastien Ogier, Volkswagen Polo R WRC # 1: “Sono assolutamente felice di questa vittoria! Il fatto che Julien e io siamo finalmente in grado di vincere anche qui in Germania rende la squadra fantastica con la vittoria in casa a lungo attesa, cosa che ci rende estremamente orgogliosi. Questa vittoria al Rally Germania è il nostro modo di dire grazie e va da sé che questo successo non sarebbe stato possibile senza che lo spirito di squadra Volkswagen. Prima dell’inizio del rally, il nostro Team Principal Jost Capito ci ha ricordato ancora una volta la promessa fatta al Presidente del Consiglio di Amministrazione, il professor Winterkorn, in occasione della cerimonia finale l’anno scorso. Non abbiamo avuto bisogno più motivazioni di quelle frasi… Abbiamo finalmente realizzato, un uno-due-tre. Un momento incredibilmente emozionante!”

WRC 2015, Germania, Larvala e la sua Polo R WRC
WRC 2015, Germania, Larvala e la sua Polo R WRC

Jari-Matti Latvala, Volkswagen Polo R WRC # 2: “E’ un grande giorno per Volkswagen e tutto il team! Un uno-due-tre è ovviamente il modo giusto per riprendersi dai risultati negativi degli ultimi due anni. Tutti ci siamo trovati bene con la pressione addosso ed abbiamo lavorato sodo per rendere possibile questo successo. Tutti meritano un enorme complimento da parte mia. Personalmente, sono molto contento del mio secondo posto. Dopo tutto, è ancora un rally su asfalto, il che significa che non è esattamente la superficie preferita per un finlandese. Avrei ovviamente gradito ripetere il mio successo dalla Finlandia, ma il mio compagno di squadra Sébastien Ogier era semplicemente troppo forte questo fine settimana. Sono stato in grado di estendere il mio vantaggio sul terzo posto nel Campionato del Mondo. Questo deve rimanere il mio obiettivo principale. Qualunque cosa accada, io spingerò nella terza finale di stagione.”

WRC 2015, Germania, un passaggio tra i vigneti di Latvala
WRC 2015, Germania, un passaggio tra i vigneti di Latvala

Andreas Mikkelsen, Volkswagen Polo R WRC # 9: “Che un risultato assolutamente fantastico per Volkswagen, e che bello vedere così tante facce felici di nuovo al parco assistenza. Da nessuna parte c’è stata tanta voglia di vincere come qui a casa. E’ stato importante per noi fare ammenda per questi ultimi anni con un risultato fenomenale. Ci si sente fantastici!. Dopo la buona partenza che abbiamo fatto venerdì, eravamo ad un terzo posto relativamente sicuro – con grandi margini, sia davanti che dietro di noi. Gli ultimi due giorni sono stati importanti per mantenere questa posizione senza correre rischi. Ci siamo riusciti, ma non è stato particolarmente emozionante. Tuttavia, questo è esattamente quello che volevamo: un tranquillo Rally di Germania “.

WRC 2015, Germania, Capito. Latvala e Ogier
WRC 2015, Germania, Capito. Latvala e Ogier

Jost Capito, Direttore di Volkswagen Motorsport: “Un uno-due-tre in casa nostra è certamente una cosa molto speciale. Tuttavia, data la nostra storia in questo round del Campionato del Mondo, che era l’unica manifestazione che non avessimo vinto prima di oggi, è stata più emozionante di tutte le altre vittorie che abbiamo celebrato nel 2015 fin qui. Come sempre, ogni singola persona del team era totalmente motivata e consapevole per rendere questo successo magnifico e possibile. L’intero team – sia i meccanici, gli ingegneri, la logistica, lo chef, il fisioterapista, il medico, l’ufficio marketing e PR – tutti hanno investito così tanto sudore e lacrime in questa vittoria. Questo è ciò che la rende così speciale. Tuttavia, vorrei fare un ringraziamento speciale ai nostri piloti e co-piloti: hanno resistito ad una pressione enorme, sono stati all’altezza delle enormi aspettative ed hanno fatto un lavoro assolutamente eccezionale. Penso che ogni persona di Volkswagen è incredibilmente orgogliosa di quello che abbiamo raggiunto. Ne sono certo! “.

FIA Rally World Championship (WRC) – Risultati finali
1. Sébastien Ogier/Julien Ingrassia (F/F), Volkswagen 3h 35m 49.5s
2. Jari-Matti Latvala/Miikka Anttila (FIN/FIN), Volkswagen + 23.0s
3. Andreas Mikkelsen/Ola Fløene (N/N), Volkswagen + 1m 56.6s
4. Dani Sordo/Marc Martí (E/E), Hyundai + 2m 09.3s
5. Thierry Neuville/Nicolas Gilsoul (B/B), Hyundai + 2m 33.8s
6. Elfyn Evans/Daniel Barritt (GB/GB), Ford + 2m 52.1s
7. Mads Østberg/Jonas Andersson (N/S), Citroën + 3m 12.5s
8. Ott Tänak/Raigo Mõlder (EST/EST), Ford + 4m 26.6s
9. Hayden Paddon/John Kennard (NZ/NZ), Hyundai + 4m 46.8s
10. Stéphane Lefebvre/Stéphane Prévot (F/B), Citroën + 4m 54.5s

WRC – Classifica Piloti
1. Sébastien Ogier 207
2. Jari-Matti Latvala 114
3. Andreas Mikkelsen 98
4. Mads Østberg 90
5. Thierry Neuville 80
6. Elfyn Evans 61
7. Kris Meeke 56
8. Ott Tänak 54
9. Dani Sordo 52
10. Hayden Paddon 46

Classifica Costruttori
1. Volkswagen Motorsport 300
2. Hyundai Motorsport 161
3. Citroën Total Abu Dhabi WRT 148
4. M-Sport 138
5. Volkswagen Motorsport II 64
6. Hyundai Motorsport N 45
7. Jipocar Czech National Team 43
8. FWRT 9

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteTENDENZE: SPIDI SUMMER SCOUT
Articolo successivoMOTO GP: ROSSI C’E’ ANCHE A SILVERSTONE…
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”