Un Natale per l’Emilia con Tony Cairoli, che mette all’asta oggetti racing…

Come ogni anno, prima del Natale Tony Cairoli tende una mano a chi ha più bisogno. Due anni fa la maglietta commemorativa dei suoi  titoli, il cui ricavato fu devoluto a un’associazione, quest’anno invece, sarà la replica della tabella portanumero di Tony a essere messa all’asta. Il ricavato verrà devoluto alle popolazioni dell’Emilia colpite dal terribile sisma nel maggio scorso.

Ma all’asta andrà anche la targhetta numero 222, ovvero l’ultima della serie limitata prodotta. E poi un “articolo tecnico” da collezione che è un vero e proprio pezzo unico; la tabella in carbonio  costruita da un artigiano. Il numero 222 e le sei stelle che rappresentano gli altrettanti titoli mondiali vinti, sono in sopra rilievo con al loro fianco l’autografo del mitico Tony.

La speciale tabella è stata prodotta in  soli 222 pezzi, tutti numerati e riconoscibili dalla targa in acciaio incisa nella zona frontale, ed è acquistabile sul sito del campione, ovvero www.tony222shop.com/

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedentePANDA 4X4 MONSTER TRUCK: OVUNQUE…
Articolo successivoHUSQVARNA RALLYE TEAM BY SPEEDBRAIN
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”