Il team Movistar Yamaha  a Silverstone in uno stato d’animo fiducioso dopo due weekend di gara consecutivi che hanno visto Valentino Rossi e Jorge Lorenzo sul podio…

Vero, verissimo che non sarà facile battere le Honda di Pedrosa e Marquez, che escono rispettivamente da una vittoria e da una sonora batosta in terra della Repubblica Ceca, ma Silverstone però, è un circuito con il potenziale per fornire ottimi risultati per Rossi e Lorenzo e la M1, visto che è caratterizzata  da veloci curve ed ampie e ben si adatta alla YZR-M1. Rossi è stato a lungo uno dei tifosi preferiti dagli inglesi e certamente godrà di un’accoglienza molto rumorosa durante tutto il fine settimana.

MotoGP 2014, Valentino Rossi, Silverstone lo aspetta
MotoGP 2014, Valentino Rossi, Silverstone lo aspetta

Questa non è una pista facile per me, spiega Valentino Rossi. L’anno scorso, in gara, alla fine non sono andato male, ma credo che quest’anno posso ottenere qualcosa di meglio. Silverstone è una grande pista, molto veloce, bella e per me sarebbe molto importante essere in grado di ottenere un buon risultato, soprattutto dopo le ultime gare. Stiamo lavorando bene, e facciamo piccoli passi in avanti e ci stiamo avvicinando al nostro obiettivo. Mi sento bene ed è per questo che devo essere più competitivo quest’anno a Silverstone “.

MotoGP 2014, Jorge Lorenzo, Yamaha M1
MotoGP 2014, Jorge Lorenzo, Yamaha M1

“Dopo tre podi consecutivi, mi sento bene, spiega Jorge Lorenzo. Lo scorso fine settimana a Brno abbiamo trovato alcune buone soluzioni che sicuramente ci daranno almeno un decimo nelle prossime gare. Mi sento abbastanza bene e saliamo in questa seconda fase del campionato. Dobbiamo congratularci con il team per il lavoro svolto nelle ultime gare e soprattutto durante l’ultima gara a Brno. Siamo contenti e fiduciosi per la prossima quindi…. Silverstone è molto diversa da Brno, perchè è un circuito molto vario, con curve veloci e forti punti di frenata e l’anno scorso abbiamo ottenuto la vittoria. Sembra un incentivo buono, ma dobbiamo stare attenti e lavorare sodo durante tutto il fine settimana stando attenti anche al clima, che qui è sempre difficile.”

MotoGP 2014: Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, podio Brno 2014 Repubblica Ceca
MotoGP 2014: Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, podio Brno 2014 Repubblica Ceca

Massimo Meregalli: “Silverstone è sempre una gara dove ci piace venire. L’accoglienza da parte dei tifosi inglesi è fantastica. Sono fiducioso che possiamo ottenere la nostra prima vittoria, soprattutto dopo i risultati delle ultime due gare. La pista è molto adatta per la M1 e abbiamo vinto tre delle ultime quattro gare GP qui a Silverstone, quindi la nostra fiducia è piuttosto elevata. Non vediamo l’ora del grande spettacolo nel Regno Unito.”

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteMOTO GP: MARC ATTRAVERSA IL TAMIGI
Articolo successivoMOTO GP: MARQUEZ VITTORIA NUMERO 11
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”