L’iconica ed inossidabile Fiat Panda si avvia verso l’elettrificazione, utilizza il sistema Mild Hybrid e riesce a mantenere un prezzo competitivo, 9.900 euro!

Da otto anni, Fiat Panda è l’auto più venduta in Italia ed assieme alla “sorella” 500 ha acquisito una posizione privilegiata nel mercato delle City Car. Contraddistinta dal logo “Hybrid” sul portellone posteriore, Panda Easy Hybrid si caratterizza per la sua anima “Urban” che ne fa una vettura funzionale per la città, molto compatta all’esterno ma in grado di garantire una generosa abitabilità e una straordinaria modularità dello spazio grazie ai numerosi vani portaoggetti e alle diverse configurazioni dei sedili anteriori e posteriori.

performancemag.it-fiat-panda-easy-hybrid2020

Panda Hybrid è equipaggiata con la nuova motorizzazione Mild Hybrid a benzina che abbina il nuovo motore 1000 a 3 cilindri della famiglia Firefly, da 70 CV (51,5 kW), ad un motore elettrico BSG (Belt integrated Starter Generator) che permette di recuperare energia in fase di frenata e decelerazione, immagazzinarla in una batteria al litio da 11 Ah di capacità, e sfruttarla, con una potenza di picco di 3,6 kW, per riavviare il motore termico dopo uno stop in marcia e per assisterlo in fase di accelerazione.

performancemag.it-fiat-panda-easy-hybrid2020

Rispetto al propulsore 1.2 Fire da 69 CV, la motorizzazione Mild Hybrid su Panda Easy Hybrid consente un abbattimento di consumi e di emissioni di CO2, sino al 20%, garantendo le stesse prestazioni, e assicura inoltre un confort di marcia molto elevato, poiché il sistema BSG consente riavvii del motore termico silenziosi e senza vibrazioni nelle fasi di arresto e riavvio del motore.

Per la trasmissione, è stato scelto un nuovo cambio a sei marce, progettato per ottimizzare il range di utilizzo del motore. Infine, nuova Panda Easy Hybrid offre al cliente tutti i vantaggi dell’omologazione come veicolo ibrido – oltre ad essere conforme alla normativa Euro 6D Final – e assicura agevolazioni quali libertà di accesso e circolazione nei centri urbani, riduzione del costo del parcheggio in centro e agevolazioni fiscali, in base alle normative locali.

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteLA NUOVA KIA PICANTO
Articolo successivoBRIXTON CROSSFIRE 500 E 500X
Andrea Rivabene
Sono nato nella “Città Eterna” nel 1993, sin dalla tenera età è emersa una grande passione, irrazionale e viscerale per le due ruote. Crescendo viene alimentata ulteriormente dal contatto con Minimoto, Pit Bike Motard e MTB, per poi arrivare alle stradali. Oltre che al mondo dei motori però, mi interesso di Videomaking e come “scommessa personale” ho messo in piedi un canale YouTube chiamato “MadHorse”, il cui contenuto principale tratta il mondo delle due ruote a 360°. Tanti test ride e avventure su strada – compreso il mio lavoro in una concessionaria - vissute nel lasso di tempo di tre anni (apertura del canale). Recentemente mi sto anche appassionando ed interessando all’ offroad e alle prove auto. E questo è solo l’inizio…