Domenica si corre a Donington: la SBK aspetta una bella gara dopo Monza…

A poche ore dalla difficile domenica di Monza, l’Aprilia Racing Team è già pronto per affrontare la prima gara inglese del 2012. A Donington gli occhi saranno sicuramente puntati su Max Biaggi, leader della classifica piloti, e su Eugene Laverty in costante crescita sulla sua RSV4.

Il Corsaro, che ha sempre dichiarato di gradire il circuito nei pressi della Foresta di Sherwood, ha l’occasione per confermare il suo primato, ma dovrà vedersela con avversari particolarmente agguerriti.

Specialmente i piloti di casa hanno dimostrato di sapersi esprimere ad alto livello, forti delle motivazioni aggiuntive fornite dal caloroso pubblico inglese.

“La stagione sta entrando nel vivo – è il pensiero di Max Biaggi – Ogni gara da qui in avanti diventa cruciale, anche perché dopo Monza ci ritroviamo con una classifica particolarmente compatta. Il Campionato 2012 si sta rivelando più combattuto che mai, praticamente tutte le marche hanno almeno un pilota capace di lottare per la vittoria. A Donington i primi avversari sono, ovviamente, i piloti di casa, ma non posso escludere nessuno. L’importante per noi sarà trovare da subito la strada giusta nel setup, per non dover faticare nei momenti cruciali ed arrivare a domenica con un buon pacchetto”.

Il nordirlandese Eugene Laverty, in una gara che può definirsi di casa, può contare su un buon momento di forma. Il podio di Monza, dopo quello ottenuto qualche settimana prima ad Assen, è solo la conferma del feeling pienamente raggiunto con la sua RSV4. Da conoscitore del meteo inglese, Eugene si aspetta anche a Donington Park un weekend condizionato dal clima.

 “Siamo cresciuti gara dopo gara quest’anno. Sento che ce la possiamo giocare per il podio dopo le prestazioni di Assen e Monza. Comunque, il circuito di Donington non è mai stato particolarmente fortunato per me, il mio miglior risultato è stato un doppio podio nel campionato inglese in condizioni di bagnato estremo. Un clima che, magari, ritroveremo questo weekend! Il mio obiettivo è ricucire il distacco con la vetta prima di metà campionato, Donington è la pista più vicina a casa mia  e sarebbe bello portare la mia Aprilia al successo davanti ad amici e familiari”.

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteChampion League CRF: alternativa e futuro…
Articolo successivoSBK: il Team BMW a Donington
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”