La gamma Volkswagen si amplia, T-Roc Cabrio, modello che “assalta” il mercato poco sondato dei “Crossover Cabrio”. Doppia motorizzazione benzina turbo con tecnologia di disattivazione dei cilindri

Il tutto sulla base di un grande successo commerciale come quello ottenuto da Volkswagen T-Roc che, nel 2019, anno del debutto, ha avuto un impatto significativo nel segmento dei SUV compatti ottenendo un grande successo. Infatti, alla fine del 2019, ne sono già stati venduti più di 360.000 esemplari.

performancemag.it2020-T-Roc cabrio

La nuova T-Roc Cabriolet punta dritta al segmento dei SUV compatti. Il crossover scoperto viene prodotto nello stabilimento Volkswagen di Osnabrück, che vanta lunga tradizione nell’assemblaggio di questi modelli: qui, infatti, sono nate anche le versioni cabriolet del Maggiolino e Golf.

performancemag.it2020-T-Roc cabrio

T-Roc Cabriolet, due mondi che si intrecciano

T-Roc Cabriolet si avvale della tecnica legata al modello tradizionale, basata sul versatile pianale modulare trasversale MQB firmato Volkswagen, elemento in comune tra tutti i modelli della casa di Wolfsburg dal 2012. Questo modello coniuga infatti, non solo elevata praticità e spirito di libertà, aspetti tipici delle cabriolet, ma anche prestazioni, robustezza e comfort della categoria SUV.

performancemag.it2020-T-Roc cabrio

Al momento del lancio sul mercato, previsto – salvo problemi di produzione legate al COVID-19 – per aprile 2020 (mercato italiano), la T-Roc Cabriolet verrà proposta con due varianti di motore: il 1.0 TSI da 115 CV e il 1.5 TSI da 150 CV.

performancemag.it2020-T-Roc cabrio

La motorizzazione d’accesso è costituita da un compatto tre cilindri, del peso di appena 88 kg. Il piccolo 1.0 TSI sviluppa una potenza di 115 CV e coppia massima di 200 Nm, disponibili a regimi compresi tra 2.000 e 3.500 giri motore.

performancemag.it2020-T-Roc cabrio

Questa motorizzazione della T-Roc Cabriolet è in grado di lanciare l’auto da 0 a 100 km/h in 11,7 secondi; la velocità massima è pari a 187 km/h. I consumi si fermano a 5,6 – 5,4 l/100 km (NEDC).

Per il 1.5 TSI viene utilizzato un motore quattro cilindri, in grado di sviluppare 150 CV ed eroga una coppia massima di 250 Nm a regimi compresi tra 1.500 e 3.500 giri.

All’ aumento di cilindrata ovviamente corrisponde un aumento di prestazioni che consentono a questa motorizzazione di percorrere uno 0-100 Km/h in 9,6 secondi e di raggiungere una velocità massima di 205 km/h.

Nel ciclo NEDC la T-Roc Cabriolet 1.5 TSI con cambio manuale consuma in media 5,7 – 5,5 litri di carburante ogni 100 km, consumo di pochissimo superiore alla versione 1.0 TSI, merito del sistema di gestione attiva dei cilindri (ACT), che disattiva temporaneamente due cilindri se viene adottato uno stile di guida tranquillo.

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedenteA110 LEGENDE GT, LIMITED EDITION
Articolo successivoKIA, ECCO NUOVO SORENTO
Andrea Rivabene
Sono nato nella “Città Eterna” nel 1993, sin dalla tenera età è emersa una grande passione, irrazionale e viscerale per le due ruote. Crescendo viene alimentata ulteriormente dal contatto con Minimoto, Pit Bike Motard e MTB, per poi arrivare alle stradali. Oltre che al mondo dei motori però, mi interesso di Videomaking e come “scommessa personale” ho messo in piedi un canale YouTube chiamato “MadHorse”, il cui contenuto principale tratta il mondo delle due ruote a 360°. Tanti test ride e avventure su strada – compreso il mio lavoro in una concessionaria - vissute nel lasso di tempo di tre anni (apertura del canale). Recentemente mi sto anche appassionando ed interessando all’ offroad e alle prove auto. E questo è solo l’inizio…