Un evento composto da creatività, tradizione ed inventiva, un ponte tra passato e presente, questo è il suggestivo Wheels & Waves. Ecco Le 12 migliori CB1000R di questa “sfida” tutta Honda

Ogni anno la città francese di Biarritz accoglie migliaia di appassionati delle Cafè Racer, Scramblers e moto Vintage. Non è un caso che la manifestazione sia chiamata “Wheels & Waves”, dato che all’inizio degli anni 1960, Biarritz scopre il surf con una tavola importata dalla California durante le registrazioni di un film.

Alcuni cittadini di Biarritz iniziano a praticare questo sport, lanciando una moda che porterà la città ad essere oggi uno dei poli europei del surf, grazie alla buona qualità delle sue onde.

performancemag.it2020-hondaCB1000R-

Le onde del mare e la sabbia sono da sempre sinonimo di libertà, le stesse condizioni che identificano le progettazioni fuori dagli schemi delle Cafè Racer o la guida delle Scrambler che digeriscono ogni condizione di aderenza, conducendo il pilota verso mete irraggiungibili per le moto più stradali.

CB1000 NEO CAFE ENDURANCE TEAM

La Honda CB1000R, ammiraglia della gamma Neo Sports Café, ha dimostrato di essere la tela perfetta per i costruttori custom di tutta Europa.

performancemag.it2020-hondaCB1000R-

La casa alata ha deciso di valorizzare le 12 migliori CB1000R customizzate presentate per la prima volta l’anno scorso al Wheel & Whaves di Biarritz, con una pagina web che offre agli utenti la possibilità di creare la propria personale classifica da 1 a 12 e condividerla su Facebook™, Twitter™ o WhatsApp™. Inoltre, la propria prima in classifica, si può scaricare in formato sfondo per pc o smartphone.

performancemag.it2020-hondaCB1000R-

CB1000R-ADICAL

Tra le dodici CB1000R presenti su www.hondacustoms.com ci sono le italianissime “Limited Edition”, “Dani Pedrosa Replica” e “Tribute”.

performancemag.it2020-hondaCB1000R-

By: Honda Motor Europe, Italy (350 unità prodotte per Italia, Francia, Spagna, Germania) – Ispirazione: HRC racing tricolour – Info: Instagram/hondamotoitalia

La customizzazione include:

  • Verniciatura tricolour a triplo strato
  • Terminale di scarico sdoppiato SC-Project
  • Parti speciali in fibra di carbonio SC-Project

CB1000R Dani Pedrosa Replica By: Moto Macchion dealer, Italia – Ispirazione: #26 Dani Pedrosa RC213V – info: Instagram/motomacchionsrl

performancemag.it2020-hondaCB1000R-

La customizzazione include:

  • Impianto di scarico in titanio 4-in-2 SC-Project GP
  • Dettagli in fibra di carbonio e titanio SC-Project
  • Portatarga alleggerito omologato filo ruota
  • Indicatori di direzione, manubrio, paraleva freno anteriore e specchi retrovisori Rizoma
  • Verniciatura Dani Pedrosa #26 replica
  • Sella ‘Race Seats’

Honda CB1000R Tribute

By: Honda Italia Industriale S.p.A. – Ispirazione: Celebrazione dei 50 anni della CB750 Four – Info: Instagram/hondamotoitalia

performancemag.it2020-hondaCB1000R-

La customizzazione include:

– Verniciatura replica della CB750 Four ‘K0’ del 1969

– Cerchi a raggi Jonich

– Terminale di scarico sdoppiato conico SC-Project

– Logo Honda 3D

– Indicatori di direzione, specchi retrovisori, contrappesi manubrio Rizoma

– Rivestimento sella in Alcantara

– Portatarga alto Lightech

Ma le customizzazioni non finiscono qui ed i partecipanti di tutto il mondo hanno dato libero sfogo alla propria fantasia, tra accostamenti particolari come la CB1000R Monkey Kong, sviluppata per rievocare l’iconica Honda Monkey, estremizzazioni di tecnica oppure la CB1000 R Africa Four per dar vita ad una pompata versione quattro cilindri della regina del deserto, fino ad arrivare ad una versione “carenata” basata sulla storia della casa di Tokyo nell’endurance, con tanto di numero 48 in Giapponese a rievocare la data di fondazione dell’Honda.

CB1000R Monkey Kong

performancemag.it2020-hondaCB1000R-

CB1000R Africa Four

performancemag.it2020-hondaCB1000R-

B1000R Dirt Endurance

performancemag.it2020-hondaCB1000R-

Qual è la vostra preferita? Sceglietela sul portale www.hondacustoms.com

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedentePIAGGIO, OFFERTA ANTI-VIRUS
Articolo successivoHUSQVARNA MOTORCYCLES BY FMF
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”