Volkswagen davanti a tutti nello shakedown del Rally di Germania, gara di casa dove VW potrebbe vincere il titolo costruttori.. Davanti a tutti Latvala, Ogier e Mikkelsen…

Tra poco la gara di casa per Volkswagen nel primo rally WRC 2014 tuttoasfalto: già perchè l’Azienda tedesca potrebbe conquistare con anticipo il titolo costruttori mentre per quello piloti, beh, c’è ancora da…derapare un po’! Quindi Ogier si prepara alla sfida più intesa dell’anno, anche se proviene dalla sconfitta in terra finlandese, dove Jari-Matti Latvala ha vinto su duo Ogier/Ingrassia senza troppa riverenza…

WRC 2014: il team Volkswagen prepara la gara di casa del Rally du Germania
WRC 2014: il team Volkswagen prepara la gara di casa del Rally di Germania

Un rally quello tedesco tutto sviluppato su asfalto: insomma, una situazione praticamente perfetta per iniziare bene il rally di casa sul territorio nazionale:  Volkswagen  ha dominato in anticipo,  occupando le prime tre posizioni al termine dello shakedown legato al Rally di Germania.

La coppia finlandese Jari-Matti Latvala/Miikka Anttila ha fatto registrare il miglior tempo nel corso del primo test evento su asfalto davanti a compagni di squadra Sébastien Ogier/Julien Ingrassia e Andreas Mikkelsen/Ola Fløene…Tutti e tre i duetti Volkswagen hanno così completato i test obbligatori, al fine di prepararsi al meglio per le condizioni del rally tedesco.

WRC 2014: il Team Volkswagen prova sulle strade tedesche
WRC 2014: il Team Volkswagen prova sulle strade tedesche

“C’è una buona probabilità che vinceremo il titolo costruttori proprio in Germania- spiega Sébastien Ogier , vittoria che sarebbe ovviamente superba nella nostra gara di casa. Soprattutto però, vogliamo ottenere un risultato migliore della squadra rispetto allo scorso anno. Lo shakedown è andato molto bene ed il mio compagno di squadra Jari-Matti Latvala è sicuramente uno dei miei principali rivali, ma Julien ed io sapremo tenerlo d’occhio…. Credo che Thierry Neuville, Dani Sordo e Kris Meeke, in particolare, saranno forti qui in Germania. Non vedo l’ora di guidare sul nuovo asfalto, ed in particolare nelle tappe veloci nei vigneti. Tuttavia, bisognerà stare attenti: se piove, la superficie diventerà estremamente scivolosa e si può volare fuori strada”.

“Sappiamo che la Polo è anche molto veloce su asfalto, e lo shakedown ci ha dato l’opportunità di abituarci alle condizioni di guida intorno a Trier – racconta Jari-Matti Latvala – Ha funzionato tutto molto bene per noi e per i nostri compagni di squadra. Il nostro obiettivo è ovviamente quello di seguire il successo ottenuto in Finlandia e la sfida per la vittoria si aprirà di nuovo qui. Se riusciremo a sviluppare la stessa fiducia e sentire per l’auto nell’ultima gara, allora ci sono buone probabilità che otterremo un buon risultato. Allo stesso tempo, è importante prendere punti preziosi. Questo ci permetterebbe di sigillare in anticipo il Campionato Costruttori per Volkswagen, cosa molto speciale per la nostra squadra nel rally di casa.”

“Il Rally di Germania è il primo evento su asfalto della stagione – spiega Andreas Mikkelsen -. Pur avendo avuto poco tempo per provare, è necessario adattare rapidamente il nostro stile di guida rispetto a quello utilizzato sulla ghiaia. Questo sarà probabilmente il rally più impegnativo della stagione per noi. Abbiamo completato il maggior numero di prove sulle piste nel nostro shakedown, al fine di ottenere una buona sensazione sull’asfalto nuovo”.

WRC 2014: sarà un duello serrato tra Ogier e Latvala in Germania
WRC 2014: sarà un duello serrato tra Ogier e Latvala in Germania

Jost Capito, Team Manager di Volkswagen Motorsport: “Vogliamo realizzare un sacco di punti nella nostra gara di casa. L’anno scorso, il rally non ha offerto quanto avevamo sperato. Vogliamo fare ammenda ed ottenere un buon risultato per ripagare i tanti tifosi tedeschi un po’ per il loro magnifico supporto…. Tutto il team è focalizzato e determinato a svolgere il lavoro al meglio. Lo spirito di squadra è fantastico! Occupando le prime tre posizioni nello shakedown, dimostra che i nostri piloti arrivano in forma al primo rally tuttoasfalto dell’anno 2014. Siamo pronti e in attesa delle sfide che ci attendono al Rally di Germania.”

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedentePROVA: BMW R nineT, ONLY ROADSTER
Articolo successivoWRC: TRASFERTA DI CASA DELUDENTE
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”