Gara sfortunata per Silvestro Silvi del MC D’Ippolito Racing, prima la leva del cambio, poi la catena e quindi ritiro. Un fine settimana da dimenticare per il giovanissimo rider della Cadetti 125…

Alla prova del Campionato Italiano Coppa Italia, oltre ad Andrea Giubettini del nostro PROGETTO ENDURO 2016, il MC D’Ippolito Racing ha come sempre schierato sia Silvestro Silvi che Jonathan De Stefano, a cui si è aggunto, nella Classe Major, anche un altro veterano dell’Enduro, ovvero Fabio Mastropietro.

team D'Ippolito Racing 2016
team D’Ippolito Racing 2016

Anche se Silvi ha ancora una volta stupito tutti conquistando nelle prime battute di gara l’ Assoluta, ha poi dovuto arrendersi alla sfortuna che, questa volta lo ha letteralmente perso di mira. Prima la perdita della leva cambio che lo ha costretto a finire la prova con la sola marcia “dentro”, poi un sasso che ha fatto saltare via la catena della sua Husqvarna 125. Un vero calvario per Silvestro…

De Stefano invece ha chiuso all’8° posto mentre Mastropietro ha chiuso onorevolmente al 13° della sua categoria, la Major. Giorgio, cosa hanno realizzato gli altri piloti del MC D’Ippolito, De Stefano e Mastropietro? “Jonathan De Stefano ha chiuso 8° nella classe Jr. mentre Fabio Mastropietro – spiega D’Ippolito -, nonostante non fosse molto allenato, ha chiuso al 13° nella classe Major”.

RISULTATI E COMMENTI GARA dell’8 maggio 2016, Pievebovigliana MC

La scheda della gara: Jonathan De Stefano, classe E3 Coppa Italia

Tipo terreno: sassi, roccia, viscido

Posizione gara: 30° Assoluta – 8° Classe Jr.

Posizione Campionato Junior: 9° con 26 punti

Fabio Mastropietro

La scheda della gara: Silvestro Silvi, categoria Cadetti Coppa Italia

Tipo terreno: sassi, roccia, viscido

Posizione Campionato Cadetti: 4° con 63 punti

Posizione gara: ritirato

De Stefano MC D'Ippolito
De Stefano MC D’Ippolito

COSI’ GARA di Silvestro Silvi, parla Giorgio D’Ippolito/MC D’Ippolito

Un commento generale sulla gara di Silvestro…

“Per lui la gara era partita benissimo con un primo assoluto nella speciali in linea ma, purtroppo, nel cross test successivo, ha perso la vite che sostiene la pedana del cambio ma è lo stesso riuscito a sostenere l’Extreme test ma, durante la seconda linea, Silvi ha preso un sasso ed ha scatenato e questo ha fatto ritirare il mio pilota… Ma, nonostante questo, Silvestro si è messo a disposizione della squadra, anche in virtù del maltempo che ha reso complicata la vita sul terreno viscido”

 

 

yachtsynergy ADV bottom
Articolo precedentePROGETTO ENDURO: GIUBETTINI THE BEST!
Articolo successivoTECNICA: CON MOTUL, E’ MASSIMA PROTEZIONE…
Andrea Di Marcantonio
“Non è facile racchiudere quasi trent’anni di passione in poche righe. Lo è invece quello stimolo quotidiano e continuo che mi porta in sella alle moto ed a bordo delle quattro ruote, su strada quanto in pista. Senza dimenticare tutto ciò che compone il mondo dei motori, un mondo dalle mille sfaccettature… Ed è proprio questa passione che alimenta e mi fa “capire” ed “interpretare” i veicoli che provo in una chiave di lettura tecnica e completa oltre che diversa. Punto sulla qualità e l’approfondimento testuale e sull’impatto fotografico delle prove e questo da sempre. Al mio fianco Giuseppe Cardillo e Leonardo Di Giacobbe, fotografi ma, soprattutto, “compagni di viaggio” in questa avventura che parla di performance. Un modo diverso di raccontare le cose, un modo originale nella ricerca delle location: tutto questo sono io ed è ciò che sono per offrire una lettura più dinamica e coinvolgente. PERFORMANCEMAG.IT è tutto questo!”